Libri e Cappuccino: protagonista l’ultimo libro di Gabo

di Maria Pepe

Piccolo e colorato nella sua copertina d’ acquerello “Ci vediamo in Agosto”, edito da Mondadori, ultimo saluto di Gabriel Garcia Marquez emoziona ancor prima d’aprirlo.
Nella sua fisicità, un’intensità emotiva che invade, oltrepassa e spinge, come davanti ad un altare, a sfogliarlo e leggerlo con devozione.
Poche pagine, l’inconfondibile graffio di Gabo.
Non è “Cent’anni di solitudine”. Non è “L’amore al tempo del colera”, ma è il tempo dello strappo, quello di Ana Magdalena. Ritratto perfetto di donna, dalla vita media e agiata con al centro un matrimonio affiatato e felice, suo unico amore. Una vita ciclica che troverà, la messa in discussione e la conseguente ripartenza. In un rito annuale, ogni 16 di agosto la visita in un’ isola caraibica sulla tomba della madre. “In quell’unico luogo solitario dove non poteva sentirsi sola”. Un’ emancipazione femminile che giunge e raggiunge la protagonista intorno ai 50 anni e che passa per occasionali incontri di una notte, ogni anno, con un uomo diverso. Ogni uomo sarà per Ana la finestra su un aspetto di sé.
“Ci vediamo in agosto” è un libro malinconico e dolcemente nostalgico che riavvolge il nastro senza l’ amaro della rassegnazione, ma con la luminosità del risanamento. Un libro che esplora il femmineo e ne afferma il diritto consolidando l’uguaglianza attraverso la differenza.
Emotivo e magico.
Sì e ancora sì.

Articoli correlati

II Concorso Letterario Felicetta Confessore: martedì prossimo la serata di premiazione

L’appuntamento è alle 19 presso la Chiesa di Maria Ss.ma Addolorata in Pagani. Un momento da non perdere per chi è appassionato di letteratura e per chi…

Napoli e gli Ascarelli: se ne parla martedì prossimo a Napoli

Chi erano e cosa hanno rappresentato per la storia di Napoli gli Ascarelli? Quali meriti sono da attribuirsi a questa famiglia di imprenditori e mecenati di religione…

La principessa di Lampedusa: il nuovo libro di Cappuccio arriva a Caserta il 24 maggio

Dopo gli eventi di questo mese a Firenze e a Milano, torna in Campania “La Principessa di Lampedusa”. Venerdì prossimo, alle 19.30, il romanzo di Ruggero Cappuccio,…

Ritratti di lettura: martedì all’Addolorata arriva Massimo Andrei

Quarto appuntamento per la rassegna culturale a cura di Ritratti di territorio. Martedì 21 maggio, alle 20, presso la Chiesa di Maria Ss.ma Addolorata arriverà il poliedrico…

Napoli: da oggi al via “Campania Young Festival”

Una rassegna teatrale e cinematografica interamente allestita e interpretata dagli studenti di 52 istituti secondari di secondo grado della Campania. Questo è l’originale format di “Campania Young…

Il fuoco che ti porti dentro di Antonio Franchini inaugura “Libri e Cappuccino”

di Maria Pepe “Mia madre puzza”. Inizia così Il fuoco che ti porti dentro, ultimo romanzo di Antonio Franchini, edito da Marsilio. Ironia, sagacia, letteratura, tracciano la…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *