“Resistenze”: ovvero le microstorie di Antonio, Ernesto ed Emilia

Ideali, guerra, passioni, militanze. Di questo si è parlato, ieri sera, in occasione della presentazione di Nunzia Gargano “Resistenze. Esperimenti di microstoria attraverso tre biografie, edito dalle Edizioni dell’Ippogrifo. L’evento è stato organizzato dall’Auser Pagani (Associazione per l’invecchiamento attivo) presso la sala biblioteca del “Circolo Unione” in via Mario Ferrante.

A Maria Butrico, presidente del sodalizio, il compito di aprire i lavori. Raffaela Visconti ha sollecitato l’autrice per delineare i ritratti di tre personaggi locali che hanno partecipato ai movimenti della grande storia.

Antonio Guerritore, Ernesto Danio ed Emilia Buonacosa sono tre personaggi che in differenti età hanno deciso di scendere in campo per difendere le proprie idee ed esercitare la propria idea di libertà.

Suggestive le testimonianze.

Franco Pinto, nipote di Buonacosa, ha restituito la vita quotidiana della militante di Giustizia e Libertà, dopo la fine della seconda guerra mondiale. Carlo Tortora ha condiviso un ricordo di infanzia: la passeggiata in calesse con Ernesto Danio, anarchico e pasionario, molto rispettato dai compagni di partito. Le voci di Ida Toscano e Lucia Viscardi hanno incantato il pubblico con la lettura dei documenti legati alle imprese dei tre protagonisti del saggio storico curato da Nunzia Gargano.

La serata ha goduto inoltre della collaborazione di Sergio Stile, il libraio resistente.

Un momento per riflettere sulla storia non come celebrazione della gesta del passato, ma come strumento per comprendere la realtà che ci circonda.

Articoli correlati

Il Regno Animale: a Ritratti di lettura la prima nazionale del romanzo di Alfonso Tramontano Guerritore

Edito dalle Edizioni dell’Ippogrifo, l’inaugurazione del ciclo di presentazioni si terrà a Pagani, suo paese natale, lunedì 29 aprile, alle 20, presso la Confraternita di Maria Ss.ma…

Lunedì prossimo a Napoli Iacolare e Palomba riflettono su dialetto e musica

Dalle villanelle alla scena contemporanea. Attraversa i secoli, e si confronta con le diverse emozioni che ogni epoca produce, “Dialetto e musica”, settimo appuntamento degli “Incontri sul…

Il nuovo menu di Cinquanta Spirito Italiano è firmato Ingordo

L’aria di primavera porta tante novità al Cinquanta – Spirito Italiano di Pagani, in provincia di Salerno. La prima di queste è il nuovo food menù stavolta…

Scenari pagani 26: le riflessioni di fine rassegna di Nicolantonio Napoli

Quello di sabato sera con Saverio La Ruina è stato l’ultimo appuntamento con Scenari pagani26 Una rassegna che da sempre ha il compito di indagare tra i…

Chiusura col botto per Scenari pagani 26: sabato prossimo arriverà Saverio La Ruina

Calerà il sipario. Il 23 marzo, ottavo e ultimo appuntamento per la rassegna diretta da Nicolantonio Napoli di Casa Babylon Teatro.  Alle 21, all’auditorium S. Alfonso in…

La principessa di Lampedusa: l’ultimo opera di Ruggero Cappuccio sarà presentata giovedì al Teatro Sannazzaro

Prima del principe di Lampedusa, c’è una principessa. Al centro del mondo che ha ispirato le magnifiche pagine del Gattopardo, c’è una donna: la madre di Giuseppe…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *