“Cuore a Tavola”: questa sera da NastEat la cena di beneficenza per “La stanza di Tobia”

A organizzare: il Rotary Club “Apudmontem” di Nocera Inferiore e l’Accademia Nazionale Pizza DOC. Protagonisti: Christian Nasti, Enrico Porzio, Angioletto Tramontano.
Il progetto benefico, fortemente voluto e sostenuto dalla Accademia Nazionale Pizza DOC del presidente Antonio Giaccoli, è una casa alloggio in via Foria a Napoli, nel cuore della città partenopea, destinata alle famiglie dei bambini ricoverati negli ospedali del sud Italia per le terapie oncologiche. Attraverso il servizio navetta messo a disposizione degli ospiti grazie alla collaborazione con l’A.R.L.I. – Associazione Regionale Leucemie Infantili, il progetto “La Stanza di Tobia” consente ai familiari dei giovani pazienti di poter essere affianco dei propri cari in maniera totalmente gratuita.
Proprio per questo, i 3 maestri pizzaioli  si alterneranno al bancone per una cena di beneficenza a 6 mani. Oltre al padrone di casa Christian Nasti, dietro il bancone della pizzeria di Nocera Inferiore ci saranno 2 volti molto legati alla Accademia Nazionale Pizza DOC: Errico Porzio, il pizzaiolo del popolo, autentico influencer del settore ed ormai star seguitissima sui social, divenuto un vero e proprio imprenditore e riferimento del settore pizza; Angioletto Tramontano, maestro pizzaiolo nocerino vero riferimento per la tradizionale pizza “a ruota di carro” sia nell’Agro nocerino sarnese che nel resto della Campania e d’Italia. Ad addolcire i palati dei commensali, infine, saranno i dolci del pasticciere nocerino Onofrio Romano.
“Il progetto “La Stanza di Tobia” nasce a dicembre 2020 con l’obiettivo di essere di supporto a chi attraversa un momento di difficoltà. Con questa cena l’obiettivo è di sensibilizzare sempre di più verso questo progetto e, nei prossimi mesi, ci saranno anche altre cene simili – ha affermato Antonio Giaccoli, presidente della Accademia Nazionale Pizza DOC – Siamo dell’idea che chi ha un’azienda e crea un utile per sè stesso è giusto che crei anche un utile sociale. Ringrazio il Rotary Club “Apundmontem” di Nocera Inferiore, nella persona della sua presidente Carmen Loreto, per il supporto e ringrazio tutti i professionisti che hanno deciso di aderire gratuitamente all’iniziativa”. L’intero ricavato della serata sarà devoluto in beneficenza al progetto “La Stanza di Tobia”.
Per prenotare il proprio posto alla cena basta effettuare un bonifico bancario Intestato a: Rotary Club Nocera Inferiore Apudmontem, iban IT23B0514276270CC1636021447 con causale “Cena Benefica La Stanza di Tobia”. L’importo minimo da versare per persona è di € 50. Una volta effettuato il bonifico, basta inviare copia del pagamento al numero whatsapp +39 351 884 4050.

Mangiare una pizza non ha mai fatto così bene al cuore.

Articoli correlati

Il Regno Animale: a Ritratti di lettura la prima nazionale del romanzo di Alfonso Tramontano Guerritore

Edito dalle Edizioni dell’Ippogrifo, l’inaugurazione del ciclo di presentazioni si terrà a Pagani, suo paese natale, lunedì 29 aprile, alle 20, presso la Confraternita di Maria Ss.ma…

Lunedì prossimo a Napoli Iacolare e Palomba riflettono su dialetto e musica

Dalle villanelle alla scena contemporanea. Attraversa i secoli, e si confronta con le diverse emozioni che ogni epoca produce, “Dialetto e musica”, settimo appuntamento degli “Incontri sul…

Il nuovo menu di Cinquanta Spirito Italiano è firmato Ingordo

L’aria di primavera porta tante novità al Cinquanta – Spirito Italiano di Pagani, in provincia di Salerno. La prima di queste è il nuovo food menù stavolta…

Scenari pagani 26: le riflessioni di fine rassegna di Nicolantonio Napoli

Quello di sabato sera con Saverio La Ruina è stato l’ultimo appuntamento con Scenari pagani26 Una rassegna che da sempre ha il compito di indagare tra i…

Chiusura col botto per Scenari pagani 26: sabato prossimo arriverà Saverio La Ruina

Calerà il sipario. Il 23 marzo, ottavo e ultimo appuntamento per la rassegna diretta da Nicolantonio Napoli di Casa Babylon Teatro.  Alle 21, all’auditorium S. Alfonso in…

La principessa di Lampedusa: l’ultimo opera di Ruggero Cappuccio sarà presentata giovedì al Teatro Sannazzaro

Prima del principe di Lampedusa, c’è una principessa. Al centro del mondo che ha ispirato le magnifiche pagine del Gattopardo, c’è una donna: la madre di Giuseppe…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *