Neri Per Caso: mercoledì concerto con cena spettacolo a Villa Italia

“Si può amare da morire, ma morire d’amore no”: così i “Neri Per Caso” facevano sognare le adolescenti del 1995. Erano altri tempi. La vita aveva ritmi diversi. Tutta Italia impazziva per quei 6 giovani della provincia di Salerno che conquistarono il podio cantando a cappella. Una novità per il palco dell’Ariston. I 6 ragazzi oggi sono cresciuti un po’, senza perdere lo spirito degli esordi. Così tra un’apparizione televisiva e un concerto hanno un’agenda fitta di impegni.

Dopodomani, mercoledì 20 dicembre, faranno tappa a Nocera Inferiore, a “Villa Italia”. La formula questa volta è originale. Merito di Paola Cimasa, patron di Brull e Vecchie Carceri in via Petrosini che, per l’occasione, si è spostata presso la struttura di via Michele Riccio. Come una sorta di brindisi augurale per l’avvento delle festività, ha ideato un party stellare in cui il buon cibo della tradizione dell’Agro nocerino-sarnese si coniuga con la musica dal vivo di Marco Rovezzi e Paolo Gravina e il concerto dei men in black della musica. Un vero e proprio cocktail esclusivo, è il caso di scrivere.

Il menu è stato studiato per evitare lunghe attese e far godere agli ospiti ogni momento. Dopo l’aperitivo, si parte con la maritata di mare abbinata a Leonia Cuvée Voyage Metodo Classico Brut – Frescobaldi (uvaggi Chardonnay Pinot nero e Pinot bianco). Subito dopo si passa ai primi: risotto provolone, pera e noci; pasta e fagioli in camicia di scarola in abbinamento ad Alìe Ammiraglia Rosé – Frescobaldi (uvaggi Syrah e Vermentino).

Considerata la stagione, non può mancare il maialino friarielli e aglio nero in abbinamento a Corvée Agole 2018 Pinot nero affinato 18 mesi in acciaio, 6 mesi in barrique di rovere francese.

Dulcis in fundo, il panettone con crema allo strega.

In città, al momento è febbre da “Neri per Caso”. I telefoni squillano e le prenotazioni aumentano. Oggi, è la data ultima per riservarsi la possibilità di un evento unico che rimarrà negli annali della storia musicale e gastronomica nocerina.

Info e prenotazioni: 335 1323889 – 348 1793882.

Articoli correlati

Dialetto e cinema lunedì al Musap di Napoli

Sarà dedicato al rapporto con il cinema il quarto degli “Incontri sul dialetto” curati dal Comitato per la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio linguistico napoletano e…

Ritorna Spremuta Day: tappa a Sorrento, Piano e Massa Lubrense

Spremuta Day, l’iniziativa che promuove la conoscenza e il consumo delle arance sorrentine tra gli alunni delle scuole primarie della Penisola sorrentina, quest’anno aggiunge una terza tappa…

Libriamoci al Pegaso: il 24 febbraio presenti gli studiosi del territorio

Sono profondamente orgogliosa di essere stata individuata tra gli autori delle nostre zone. Sabato mattina, con grande entusiasmo sarò al centro commerciale Pegaso. Una vera e propria…

Futuri chef a raccolta per il progetto dell’Associazione medici diabetologici della Campania

“La diabetologia incontra i futuri chef: la prevenzione a tavola” questo il titolo del progetto del gruppo “Lifestyle” dell’Associazione medici diabetologi della sezione Campania. Partito il 5…

We love Enzo: Kinder-Traum Seminar a Scenari pagani nel nome di Moscato

Sarà questo il sottofondo del prossimo spettacolo di “Scenari pagani 26”. In cartellone, per sabato 24 febbraio, era previsto “Modo minore”. Lo spettacolo non si farà più…

Da Pepe Mastro Dolciere è l’ora del Carnevale Veneziano

Dalle 19 di stasera, in via Nazionale, a Pagani, comincerà la festa. Giuseppe, Prisco e Anna Pepe hanno costruito una serata evento per i propri estimatori. Una…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *