International Music Competition Francesco Cardaropoli fino a domenica a Bracigliano

Quarto giorno di lavori per la sesta edizione dell’International Music Competition “Francesco Cardaropoli”. Da lunedì scorso, a Bracigliano, sono arrivate migliaia di studenti per partecipare all’importante manifestazione. Un’iniezione di note musicali, allegria e passione da parte di chi sta costruendo una vita all’insegna dell’armonia. Teatro delle esibizioni: lo storico palazzo De Simone, luogo sempre pronto ad accogliere iniziative per la promozione socioculturale delle comunità.


La kermesse in memoria di Francesco Cardaropoli nasce grazie all’associazione “LiberaMente”, presieduta da Alfonso Sarno. Inoltre gode del patrocinio del locale comune, della provincia di Salerno, della Regione Campania e del Conservatorio Giuseppe Martucci di Salerno. La direzione artistica, infatti, è stata affidata a Fulvio Maffia, direttore dell’istituto salernitano.

Ruolo di primo piano è svolto dall’Istituto Comprensivo di Bracigliano.


Entusiasta dell’iniziativa il primo cittadino, Gianni Iuliano: “Si porta avanti una tradizione non solo bandistica, ma che va sempre più perfezionandosi. Bracigliano dà i natali a ragazzi che suonano al San Carlo, oltre che nelle bande delle forze dell’ordine e a concertisti di fama nazionale e internazionale”.


“Sono onorato di poter presiedere l’associazione con il compito arduo di organizzare questo grande evento”: così commenta Alfonso Sarno, presidente dell’associazione “LiberaMente”.
Il paese della Valle dell’Orco è stato letteralmente invaso dai giovani che hanno portato la propria euforia all’interno del concorso.
Intanto il pensiero è già rivolto a domenica. Durante la manifestazione finale, verrà assegnato il montepremi di 10.000 euro.

Articoli correlati

Dialetto e cinema lunedì al Musap di Napoli

Sarà dedicato al rapporto con il cinema il quarto degli “Incontri sul dialetto” curati dal Comitato per la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio linguistico napoletano e…

Ritorna Spremuta Day: tappa a Sorrento, Piano e Massa Lubrense

Spremuta Day, l’iniziativa che promuove la conoscenza e il consumo delle arance sorrentine tra gli alunni delle scuole primarie della Penisola sorrentina, quest’anno aggiunge una terza tappa…

Libriamoci al Pegaso: il 24 febbraio presenti gli studiosi del territorio

Sono profondamente orgogliosa di essere stata individuata tra gli autori delle nostre zone. Sabato mattina, con grande entusiasmo sarò al centro commerciale Pegaso. Una vera e propria…

Futuri chef a raccolta per il progetto dell’Associazione medici diabetologici della Campania

“La diabetologia incontra i futuri chef: la prevenzione a tavola” questo il titolo del progetto del gruppo “Lifestyle” dell’Associazione medici diabetologi della sezione Campania. Partito il 5…

We love Enzo: Kinder-Traum Seminar a Scenari pagani nel nome di Moscato

Sarà questo il sottofondo del prossimo spettacolo di “Scenari pagani 26”. In cartellone, per sabato 24 febbraio, era previsto “Modo minore”. Lo spettacolo non si farà più…

Da Pepe Mastro Dolciere è l’ora del Carnevale Veneziano

Dalle 19 di stasera, in via Nazionale, a Pagani, comincerà la festa. Giuseppe, Prisco e Anna Pepe hanno costruito una serata evento per i propri estimatori. Una…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *