Scenari pagani 25: il 2023 comincia con Peppe Servillo & Solis String Quartet all’Auditorium S. Alfonso M. De Liguori

Dopo la pausa natalizia, si riprende sabato 28 gennaio, alle 20.45. Tutto pronto per Peppe Servillo e i Solis String Quartet in Carosonamente. Solo per questa occasione, ci si sposta all’Auditorium “S. Alfonso M. de Liguori”, sempre a Pagani. Entusiasmo alle stelle per una stagione teatrale partita con il piede giusto.

È tutto pronto. “Ritratti di territorio” è al lavoro per l’AperiSpettacolo. Il pubblico è alla ricerca del posto ideale.

Per questo motivo, Nicolantonio Napoli, consiglia, per chi può, di ritirare i biglietti durante l’orario di botteghino. Il conto alla rovescia è ormai partito. Ci si vede tra sette giorni alle 20.30.

Lo spettacolo

Carosonamente è un connubio affascinante tra musica e parole, storie vere e credenze popolari, storie del popolo e dal popolo. Dai classicissimi Tu vuo’ fa l’americano, Torero e ’O sarracino, passando per canzoni meno famose come Tre guagliune e ‘nu mandolino a capolavori carichi d’ironia come Pigliate ‘na pastiglia fino a raggiungere canzoni e testi melanconiche del dopoguerra come Giacca rossa ‘e russetto e T’aspetto ‘ e nove.

Con le canzoni di Carosone si ride e ci si commuove, guardando con carezzevole ironia i suoi toreri, sarracini, americani. Carosone pensa con affetto alla sua gente, con un umorismo semplice, dal basso, senza sarcasmo, senza potere, senza cattiveria nel sorriso.
Per quella sua straordinaria capacità di dare voce, in pieno dopoguerra, a una esigenza fortissima, di prendere la vita con un animo ironico, divertente e divertito ma senza mai essere irriverente.
Capace di dare spazio alla sua capacità di cantare l’amore con un’allegria trascinante e coinvolgente ma anche con un’eleganza e uno stile che solo Carosone era capace di inventarsi e trasmettere al suo amatissimo pubblico.

Per info: www.casababylon.it

Durata: 1 ora e 15 minuti (atto unico)

Peppe Servillo: voce
Vincenzo Di Donna: violino
Luigi De Maio: violino
Gerardo Morrone: viola
Antonio Di Francia: violoncello e chitarra

Biglietteria
Casa Babylon Teatro (Teatro Centro Sociale) –
lun 16.30-19.30; giovedì 16.30-19.00
Tel-Fax 081 5152931
Cell. 328 9074079 / 320 8122916
via De Gasperi 16 Pagani Sa
info@casababylon.it

Articoli correlati

Dialetto e cinema lunedì al Musap di Napoli

Sarà dedicato al rapporto con il cinema il quarto degli “Incontri sul dialetto” curati dal Comitato per la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio linguistico napoletano e…

Ritorna Spremuta Day: tappa a Sorrento, Piano e Massa Lubrense

Spremuta Day, l’iniziativa che promuove la conoscenza e il consumo delle arance sorrentine tra gli alunni delle scuole primarie della Penisola sorrentina, quest’anno aggiunge una terza tappa…

Libriamoci al Pegaso: il 24 febbraio presenti gli studiosi del territorio

Sono profondamente orgogliosa di essere stata individuata tra gli autori delle nostre zone. Sabato mattina, con grande entusiasmo sarò al centro commerciale Pegaso. Una vera e propria…

Futuri chef a raccolta per il progetto dell’Associazione medici diabetologici della Campania

“La diabetologia incontra i futuri chef: la prevenzione a tavola” questo il titolo del progetto del gruppo “Lifestyle” dell’Associazione medici diabetologi della sezione Campania. Partito il 5…

We love Enzo: Kinder-Traum Seminar a Scenari pagani nel nome di Moscato

Sarà questo il sottofondo del prossimo spettacolo di “Scenari pagani 26”. In cartellone, per sabato 24 febbraio, era previsto “Modo minore”. Lo spettacolo non si farà più…

Da Pepe Mastro Dolciere è l’ora del Carnevale Veneziano

Dalle 19 di stasera, in via Nazionale, a Pagani, comincerà la festa. Giuseppe, Prisco e Anna Pepe hanno costruito una serata evento per i propri estimatori. Una…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *