E’ “La notte delle fate e delle candele” secondo “La chiave di Artemisia

Un viaggio attraverso paradisi nascosti e mondi che troppo spesso vengono lasciati a sopire al di là del velo.

L’evento, illuminato da minuscoli lumini, le candele, che rievocano i fuochi fatui, si svolgerà il 22 Luglio nella splendida location del suggestivo Museo Contadino di Somma Vesuviana.

Il tutto avrà inizio alle ore 20,30 e durerà circa un’ora.

Dopo lo spettacolo è previsto un aperitivo, non obbligatorio, organizzato dalla suggestiva struttura del Museo.

La piece teatrale, che comprende performance di musica, teatro e danza, verrà accompagnata dei suoni magici del violino della musicista Anna Rita Di Pace. Sulle note dell’arpa i passi di danza di Luisa Leone, per la regia di Livia Berté.

Durante la performance agli spettatori più coraggiosi verrà regalata una lettura delle rune.

L’estate è da sempre, in letteratura e musica, oggetto di racconti fantastici e canzoni di tempi antichi e da tutti è cantata come il momento in cui il velo che divide i mondi si assottiglia fino a scomparire e, senza accorgersene, si può accedere al mondo delle fate.

Per una notte all’anno il piccolo popolo decide di svelarsi… e concedere agli umani un pò della sua divina bellezza e fatata magia.

In questo spettacolo scritto e diretto da Livia Berté il pubblico compirà un vero e proprio viaggio nel mondo delle fate. Attraverso il “cammino” alcuni spiriti guida condurranno gli spettatori nel punto che accoglie gli esseri dell’altro mondo, e dopo aver esperienziato tutte le caratteristiche di questo regno fatato, abituando la vista all’imbrunire, le fate offrono ai loro prescelti per permettere di restare nel loro regno, assisteranno, come graditi e prescelti ospiti alla festa che il re e la regina delle fate organizzano nella notte più bella di tutta l’estate.

REGIA: Livia Berté

IN SCENA:

Livia Berté

Luisa Leone

MUSICHE: Gianluca Rovinello

Lo spettacolo ha inizio alle ore 20,30 presso il Museo Contadino di Somma Vesuviana.

Piazza Santa Maria del Pozzo, 116

Somma Vesuviana Napoli, Campania

Si prega per questo il gentile pubblico di arrivare in sito almeno 15 minuti prima al fine di permettere uno scorrevole svolgimento della rappresentazione.

INFO E PRENOTAZIONI:

COSTO Biglietto 15,00 euro.

COSTO DELLO SPETTACOLO + APERITIVO Euro 25.

Se comprato in PREVENDITA il costo sarà rispettivamente

12 euro (solo spettacolo)

22 euro (spettacolo più aperitivo) .

POSTI LIMITATI

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA con

messaggio whatsapp 3404657949 / 3334666597

Direct (messaggio privato su fb)

lachiavediartemysia@gmail.com

CONTATTI DEL MUSEO:

Segreteria: 3457766287

segreteria@museocontadino.com

Articoli correlati

Ritratti di lettura: martedì all’Addolorata arriva Massimo Andrei

Quarto appuntamento per la rassegna culturale a cura di Ritratti di territorio. Martedì 21 maggio, alle 20, presso la Chiesa di Maria Ss.ma Addolorata arriverà il poliedrico…

Napoli: da oggi al via “Campania Young Festival”

Una rassegna teatrale e cinematografica interamente allestita e interpretata dagli studenti di 52 istituti secondari di secondo grado della Campania. Questo è l’originale format di “Campania Young…

Il fuoco che ti porti dentro di Antonio Franchini inaugura “Libri e Cappuccino”

di Maria Pepe “Mia madre puzza”. Inizia così Il fuoco che ti porti dentro, ultimo romanzo di Antonio Franchini, edito da Marsilio. Ironia, sagacia, letteratura, tracciano la…

“Una dolce storia dal 1830”: sabato ad Amalfi la presentazione del libro dedicato alla Pasticceria Pansa

Edito da Italian Gourmet, casa editrice specializzata in pubblicazioni di Alta Cucina e Pasticceria, sarà presentato alle ore 18.30 all’interno degli Antichi Arsenali della Repubblica ad Amalfi….

Dialetto e toponomastica: se ne discute domani a Napoli

Fu Ferdinando IV di Borbone nel 1792 a dare un primo assetto ufficiale e sistematico alla toponomastica napoletana. Questa è soltanto una delle mille scoperte che si…

Euforia ai Giardini del Fuenti: racconto di una notte di pura magia

di Francesca Pappacena Nel cuore mozzafiato della Costiera Amalfitana, tra il dipanarsi di un tramonto incantevole, note avvolgenti e profumi irresistibili, si è svolto Euforia: un evento…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *