Scenari pagani 24: “Toto e Vicè” terzo appuntamento della rassegna al Centro Sociale di Pagani

 

Sarà la compagnia “Vetrano-Randisi” la protagonista del terzo appuntamento di “Scenari pagani 24”. “Totò e Vicè”, prodotto da “Le tre corde – Diablogues”, si svolgerà venerdì 4 febbraio, alle 20.45, nell’auditorium del Centro sociale di Pagani per la regia di Enzo Vetrano e Stefano Randisi che saranno anche in scena, disegno luci di Maurizio Viani, costumi di Mela Dell’Erba, tecnico luci e audio Antonio Rinaldi.

La serata, come al solito, sarà preceduta dall’AperiSpettacolo a cura di Ritratti di territorio con i vini di “Famiglia Pagano 1968”. 

La trama

Il teatro, il vero teatro, il teatro che ti toglie il fiato con un nulla, il teatro che non distingue tra vivi e morti, il teatro che ti sfugge di mano e intanto però ti insegna il mistero dell’amore, il teatro che ti sembra logoro ed effimero e che al contrario ti riempie l’anima fino alla commozione più grata.

In un magistrale gioco di ombre e lumini da cimitero, appaiono i due personaggi, due clown-clochard spogliati dei vezzi comici, ma senza perdere del tutto l’ironia, che sognano o si sognano a vicenda, senza sapere in fondo se sono loro i vivi o i morti del camposanto. Impossibile se non inutile spiegarne la trama. La bellezza del teatro di Scaldati sta negli assunti fulminanti dei suoi dialoghi quasi “metafisici”. Ma quelle parole arrivano dritte in quei cuori che Vicè dice fatti di mollica, sognando strade fatte di legno, proprio come il palcoscenico, dove Vetrano e Randisi giocano sul tema del doppio, dello specchio, dell’altro, scambiandosi domande semplici eppure profondissime. Uno spettacolo unico, incantevole, un vero capolavoro che con ritmi teatrali impeccabili sa arrivare lontano, laggiù in quell’indistinto crepuscolo dove vediamo allontanarsi a braccetto i due protagonisti che ci fanno ridere un po’ acre. Ci fanno pensare, sognare come in un film di Chaplin.

 

Infoline

Tel e fax. 0815152931

Cell. 3289074079-3208122916

info@casababylon.it

Articoli correlati

II Concorso Letterario Felicetta Confessore: martedì prossimo la serata di premiazione

L’appuntamento è alle 19 presso la Chiesa di Maria Ss.ma Addolorata in Pagani. Un momento da non perdere per chi è appassionato di letteratura e per chi…

Napoli e gli Ascarelli: se ne parla martedì prossimo a Napoli

Chi erano e cosa hanno rappresentato per la storia di Napoli gli Ascarelli? Quali meriti sono da attribuirsi a questa famiglia di imprenditori e mecenati di religione…

La principessa di Lampedusa: il nuovo libro di Cappuccio arriva a Caserta il 24 maggio

Dopo gli eventi di questo mese a Firenze e a Milano, torna in Campania “La Principessa di Lampedusa”. Venerdì prossimo, alle 19.30, il romanzo di Ruggero Cappuccio,…

Libri e Cappuccino: protagonista l’ultimo libro di Gabo

di Maria Pepe Piccolo e colorato nella sua copertina d’ acquerello “Ci vediamo in Agosto”, edito da Mondadori, ultimo saluto di Gabriel Garcia Marquez emoziona ancor prima…

Ritratti di lettura: martedì all’Addolorata arriva Massimo Andrei

Quarto appuntamento per la rassegna culturale a cura di Ritratti di territorio. Martedì 21 maggio, alle 20, presso la Chiesa di Maria Ss.ma Addolorata arriverà il poliedrico…

Napoli: da oggi al via “Campania Young Festival”

Una rassegna teatrale e cinematografica interamente allestita e interpretata dagli studenti di 52 istituti secondari di secondo grado della Campania. Questo è l’originale format di “Campania Young…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *