Nocera Superiore: domenica 3 ottobre apre “Madison – Pizza & Ristò”

Sorgerà al civico 438 di via Nazionale il nuovo e particolarissimo ristorante dei maestri pizzaiuoli Claudio Paduano e Vincenzo Rea.

Quello di Nocera Superiore sarà il quinto del gruppo “Madison”, ormai una vera e propria realtà imprenditoriale nel settore della ristorazione. Dopo lo storico primo ristorante aperto da Claudio Paduano a via Isaia Gabola a Nocera Inferiore, luogo da cui Claudio è riuscito ad arrivare alle vette più alte del mondo pizza italiano ed internazionale, altri ristoranti “Madison” sono stati aperti assieme a Vincenzo Rea nelle città di Sant’Egidio del Monte Albino, Cava de’ Tirreni ed Avellino.

“Siamo orgogliosi di riaprire in città il nostro quinto ristorante dopo la parentesi in via Croce Malloni. Siamo da anni a lavoro su questo progetto e a causa del Covid-19 abbiamo dovuto sempre rimandare l’apertura. Finalmente possiamo partire con questa nuova avventura” hanno affermato all’unisono Claudio Paduano e Vincenzo Rea.

Con l’apertura del ristorante a Nocera Superiore, infatti, saranno circa 30 i nuovi lavoratori impiegati a pieno regime, a pranzo e a cena. Numeri che vanno ad aggiungersi a quelli già attivi negli altri ristoranti sparsi nell’Agro nocerino sarnese e nel capoluogo irpino. Un gruppo che permette a circa 150 persone tra staff, pizzaioli, chef e personale di sala, di restare nel proprio territorio, di viverlo e di crescere assieme ad esso ed alla propria azienda.

Il “Madison – Pizza & Ristò” di Nocera Superiore si presenta come un locale nuovo, dal design internazionale ispirato dai grandi designer che operano a Dubai e a New York, curato fin nei minimi dettagli dallo studio di “2MDesign” dell’architetto Massimo Imbriaco. Un concept innovativo, ricercato, dalla visione internazionale che rispecchia a pieno la nuova idea di ristorazione pensata e voluta dai maestri pizzaiuoli Claudio Paduano e Vincenzo Rea.

Una novità che si ritrova anche nel menù “Le 11 vibrazioni”, frutto dello studio e della ricerca condotta dallo chef Alessandro Califano per innovare la tradizione restando fortemente ancora alle eccellenze del territorio. Un menù realizzato anche in collaborazione di Luciano Bifulco, grazie al quale il “Madison – Pizza & Bistrò” si avvarrà din un’accurata selezione di carni.

Oltre alle pizze che hanno reso famosi nel settore Claudio Paduano e Vincenzo Rea, con una lievitazione di almeno 24 ore ed una ricetta tramandata di padre in figlio da 3 generazioni, al ci saranno anche i fritti di Renato Ruggiero per tenere sempre fede alla tradizione culinaria partenopea.

Una proposta innovativa che non esclude nessun commensale, nemmeno i celiaci. Anche nel menù di Nocera Superiore ci sarà una vasta proposta glutenfree, da sempre vero marchio di fabbrica di Claudio Paduano e Vincenzo Rea, con pizza, fritti e pasta.

Altra particolarità del “Madison – Pizza & Bistrò” sarà quella relativa alla cantina. Tutti i piatti del menù, infatti, saranno abbinati ai vini ed agli champagne presenti nella preziosa cantina curata da Armando Moscarella del “Perrella Wine Collection”.

Un nuovo modo di concepire la pizzeria, molto più simile ad un ristorante gourmet ma sempre pronto ad ospitare un pubblico variegato e fortemente legato alla tradizione partenopea.

Articoli correlati

Il Regno Animale: a Ritratti di lettura la prima nazionale del romanzo di Alfonso Tramontano Guerritore

Edito dalle Edizioni dell’Ippogrifo, l’inaugurazione del ciclo di presentazioni si terrà a Pagani, suo paese natale, lunedì 29 aprile, alle 20, presso la Confraternita di Maria Ss.ma…

Lunedì prossimo a Napoli Iacolare e Palomba riflettono su dialetto e musica

Dalle villanelle alla scena contemporanea. Attraversa i secoli, e si confronta con le diverse emozioni che ogni epoca produce, “Dialetto e musica”, settimo appuntamento degli “Incontri sul…

Il nuovo menu di Cinquanta Spirito Italiano è firmato Ingordo

L’aria di primavera porta tante novità al Cinquanta – Spirito Italiano di Pagani, in provincia di Salerno. La prima di queste è il nuovo food menù stavolta…

Scenari pagani 26: le riflessioni di fine rassegna di Nicolantonio Napoli

Quello di sabato sera con Saverio La Ruina è stato l’ultimo appuntamento con Scenari pagani26 Una rassegna che da sempre ha il compito di indagare tra i…

Chiusura col botto per Scenari pagani 26: sabato prossimo arriverà Saverio La Ruina

Calerà il sipario. Il 23 marzo, ottavo e ultimo appuntamento per la rassegna diretta da Nicolantonio Napoli di Casa Babylon Teatro.  Alle 21, all’auditorium S. Alfonso in…

La principessa di Lampedusa: l’ultimo opera di Ruggero Cappuccio sarà presentata giovedì al Teatro Sannazzaro

Prima del principe di Lampedusa, c’è una principessa. Al centro del mondo che ha ispirato le magnifiche pagine del Gattopardo, c’è una donna: la madre di Giuseppe…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *