Alfonso Pepe, il mio amico

di Nunzia Gargano

È passato un mese. Un mese di voci che continuamente mi dicevano: “Scrivi! Scrivi! Devi scrivere qualcosa!”. Non ho scritto e per il momento non scriverò. Perché tu, Alfonso, eri un mio amico e non una notizia giornalistica per avere qualche like in più alla pagina. Perché io non ho preparato alcun coccodrillo. Perché so che saresti più contento di guardarmi andare avanti con tranquillità, agire, scegliere, ribellarmi candidamente, come hai fatto sempre tu.

Sai già che da quest’anno il “Ritratti di Territorio Food Award” sarà intitolato a te. L’hai ricevuto nel 2015, quando affiancai il riconoscimento per il mondo dell’enogastronomia al premio istituito l’anno prima. In quell’occasione, Gaetano Del Mauro ti ritrasse come da allora ogni anno ritrae i premiati. Per te due scatti. Uno l’ha conservato gelosamente e l’ha donato a me. “Alfonso lo ricordo così. Gli brillavano gli occhi al punto di farti vedere quello che ti raccontava, un futuro che vedeva e che ci ha lasciato“: queste le parole di Gaetano. Le faccio mie e tra un po’ proverò a scrivere… ma a modo mio.

Articoli correlati

II Concorso Letterario Felicetta Confessore: martedì prossimo la serata di premiazione

L’appuntamento è alle 19 presso la Chiesa di Maria Ss.ma Addolorata in Pagani. Un momento da non perdere per chi è appassionato di letteratura e per chi…

Napoli e gli Ascarelli: se ne parla martedì prossimo a Napoli

Chi erano e cosa hanno rappresentato per la storia di Napoli gli Ascarelli? Quali meriti sono da attribuirsi a questa famiglia di imprenditori e mecenati di religione…

La principessa di Lampedusa: il nuovo libro di Cappuccio arriva a Caserta il 24 maggio

Dopo gli eventi di questo mese a Firenze e a Milano, torna in Campania “La Principessa di Lampedusa”. Venerdì prossimo, alle 19.30, il romanzo di Ruggero Cappuccio,…

Libri e Cappuccino: protagonista l’ultimo libro di Gabo

di Maria Pepe Piccolo e colorato nella sua copertina d’ acquerello “Ci vediamo in Agosto”, edito da Mondadori, ultimo saluto di Gabriel Garcia Marquez emoziona ancor prima…

Ritratti di lettura: martedì all’Addolorata arriva Massimo Andrei

Quarto appuntamento per la rassegna culturale a cura di Ritratti di territorio. Martedì 21 maggio, alle 20, presso la Chiesa di Maria Ss.ma Addolorata arriverà il poliedrico…

Napoli: da oggi al via “Campania Young Festival”

Una rassegna teatrale e cinematografica interamente allestita e interpretata dagli studenti di 52 istituti secondari di secondo grado della Campania. Questo è l’originale format di “Campania Young…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *