Palati in estasi per Aversa, Di Costanzo e Franco Pepe da Pepe Mastro Dolciere il 28 gennaio scorso

C’è sempre un’atmosfera particolare quando si va “A Cena con gli chef”. Gli eventi organizzati da Pepe Mastro Dolciere in collaborazione con i più rinomati artisti culinari riscuotono sempre grande successo. Il segreto? Al di là della maestria dei protagonisti degli incontri di gusto ciò che rimane è la splendida percezione di essere invitati a una festa di famiglia.

Nino Di Costanzo, Gambero in parmigiana di melanzane

Ed è stato così anche all’ultimo evento.

Il 28 gennaio scorso, Peppe Aversa, Nino Di Costanzo, Franco Pepe e i maestri pasticcieri Alfonso, Giuseppe e Prisco Pepe, tutti insieme hanno coccolato cuore, mente e palato degli estimatori insieme al vino selezione “Don Andrea 36 05” dell’Azienda Vinicola Santacosta di Giuseppe Pagano.

D’altronde non capita spesso ci si possa deliziare in un solo evento con due chef stellati, il miglior pizzaiolo del mondo e il re dei lievitati.

Un menu equilibrato e ben articolato. Nessuna pietanza ha oscurato l’altra, caratteristica questa solo dei grandi.

Ad aprire il percorso il gambero in parmigiana di melanzane di Nino Di Costanzo (due stelle Michelin, Danì Maison, Ischia).

Golosità alle stelle per le due versioni di pizza fritta di Franco Pepe (Pepe In Grani, Caiazzo): marinara e con mortadella, pistacchio e spuma di ricotta.

Franco Pepe, Interpretazioni di pizza fritta

Variopinto e gustoso il risotto al peperone imbottito di Di Costanzo. D’altronde, i gourmand conoscono bene la maestria di Nino con il risotto.

Nino Di Costanzo, Risotto al peperone imbottito

Elevato gradimento anche per il baccalà agli agrumi su lenticchie nere di Peppe Aversa (una stella Michelin, Il Buco, Sorrento).

Peppe Aversa, Baccalà agli agrumi su lenticchie nere.

Apoteosi generali per il debutto in società dell’ultimo nato in casa Pepe: un’interpretazione diversa della delizia al limone. Nessuna descrizione dettagliata può far comprendere a chi non c’era l’immensità dei sapori racchiusi in un dolce degno coronamento di una serata eccellente.

Pepe Mastro Dolciere, Delizia al limone secondo Pepe

Intanto per chi non avesse ancora avuto questa magnifica esperienza, si può rimediare. “A Cena Con Gli Chef”, lunedì 18 febbraio alle 21.

Per info e prenotazioni

Pepe Mastro Dolciere, Via Nazionale 2/4 – Sant’Egidio del Monte Albino

Articoli correlati

Ritratti di lettura: martedì all’Addolorata arriva Massimo Andrei

Quarto appuntamento per la rassegna culturale a cura di Ritratti di territorio. Martedì 21 maggio, alle 20, presso la Chiesa di Maria Ss.ma Addolorata arriverà il poliedrico…

Napoli: da oggi al via “Campania Young Festival”

Una rassegna teatrale e cinematografica interamente allestita e interpretata dagli studenti di 52 istituti secondari di secondo grado della Campania. Questo è l’originale format di “Campania Young…

Il fuoco che ti porti dentro di Antonio Franchini inaugura “Libri e Cappuccino”

di Maria Pepe “Mia madre puzza”. Inizia così Il fuoco che ti porti dentro, ultimo romanzo di Antonio Franchini, edito da Marsilio. Ironia, sagacia, letteratura, tracciano la…

“Una dolce storia dal 1830”: sabato ad Amalfi la presentazione del libro dedicato alla Pasticceria Pansa

Edito da Italian Gourmet, casa editrice specializzata in pubblicazioni di Alta Cucina e Pasticceria, sarà presentato alle ore 18.30 all’interno degli Antichi Arsenali della Repubblica ad Amalfi….

Dialetto e toponomastica: se ne discute domani a Napoli

Fu Ferdinando IV di Borbone nel 1792 a dare un primo assetto ufficiale e sistematico alla toponomastica napoletana. Questa è soltanto una delle mille scoperte che si…

Euforia ai Giardini del Fuenti: racconto di una notte di pura magia

di Francesca Pappacena Nel cuore mozzafiato della Costiera Amalfitana, tra il dipanarsi di un tramonto incantevole, note avvolgenti e profumi irresistibili, si è svolto Euforia: un evento…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *