Pagani: ieri sera “Emozioni fritte” con Angela De Vivo nella centralissima Piazza D’Arezzo

Ph www.igustosidilucia.wordpress.com

La festa antica dal cuore giovane conquista davvero tutti. Ieri sera, la centralissima Piazza Bernardo D’Arezzo a Pagani, a pochi metri dal suggestivo Santuario della Madonna delle Galline, si è trasformata in un angolo degustazione con le “Emozioni fritte”.

Ph www.igustosidilucia.wordpress.com

La pizzaiola Angela De Vivo da Sarno, corpo e anima di “Pizza per i pazzi della pizza” a San Valentino Torio, ha ideato un panino ispirato alla festività, in segno di devozione alla Vergine del Carmelo e in onore dei cittadini.

Un’idea nata con Ritratti di Territorio che si è realizzata grazie all’entusiasmo dell’amministrazione comunale capeggiata dal sindaco Salvatore Bottone e all’impareggiabile supporto tecnico-logistico di Pierluca Rinaldi e del “Bar Sportivo”.

Se l’idea della città in questi giorni è abbinata immediatamente al fumo dei carciofi arrostiti che invadono le strade del centro storico, non poteva che essere quest’ortaggio il protagonista del panino.

Ph www.igustosidilucia.wordpress.com
Ph www.igustosidilucia.wordpress.com

Ma Angela è una sperimentatrice e una ricercatrice. Per rendere più appetitosa la sua creazione ha fritto i carciofi e ha poi realizzato una crema di pecorino della formaggeria del mastro casaro Paolo Amato del “Caseificio Aurora” di Sant’Egidio del Monte Albino.

Da sx: Amedeo Celentano e Angela De Vivo

Dapprima sorpresi, poi piacevolmente conquistati, i tanti devoti, giunti per onorare la statua della Madonna, hanno apprezzato l’idea di Angela.

A volte basta davvero poco per creare momenti indimenticabili. D’altronde le grandi rivoluzioni devono partire prima dalla parte più nascosta di ognuno. Angela De Vivo come “Ritratti di Territorio” è abituata a rimboccarsi le maniche. Perché c’è ancora tanto bello e tanto buono nell’Agro Nocerino-Sarnese.

Articoli correlati

Libri e Cappuccino: Erri De Luca ci porta per “Montedidio”

di Maria Pepe Un luogo, la sua memoria, il suo vissuto. L’ influenza di queste variabili sulle vite e le anime degli abitanti. Monte di Dio, il…

II Concorso Letterario Felicetta Confessore: martedì prossimo la serata di premiazione

L’appuntamento è alle 19 presso la Chiesa di Maria Ss.ma Addolorata in Pagani. Un momento da non perdere per chi è appassionato di letteratura e per chi…

Napoli e gli Ascarelli: se ne parla martedì prossimo a Napoli

Chi erano e cosa hanno rappresentato per la storia di Napoli gli Ascarelli? Quali meriti sono da attribuirsi a questa famiglia di imprenditori e mecenati di religione…

La principessa di Lampedusa: il nuovo libro di Cappuccio arriva a Caserta il 24 maggio

Dopo gli eventi di questo mese a Firenze e a Milano, torna in Campania “La Principessa di Lampedusa”. Venerdì prossimo, alle 19.30, il romanzo di Ruggero Cappuccio,…

Libri e Cappuccino: protagonista l’ultimo libro di Gabo

di Maria Pepe Piccolo e colorato nella sua copertina d’ acquerello “Ci vediamo in Agosto”, edito da Mondadori, ultimo saluto di Gabriel Garcia Marquez emoziona ancor prima…

Ritratti di lettura: martedì all’Addolorata arriva Massimo Andrei

Quarto appuntamento per la rassegna culturale a cura di Ritratti di territorio. Martedì 21 maggio, alle 20, presso la Chiesa di Maria Ss.ma Addolorata arriverà il poliedrico…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *