La strana coppia: ecco cosa succede quando Paolo Amato e Angela De Vivo si uniscono per creare

Da sx: Angela De Vivo, io e Paolo Amato

La domenica mattina non è mai uguale a quella precedente. L’ipotesi diventa una certezza se si uniscono due personaggi fuori degli schemi. Stiamo parlando di Paolo Amato, il folle creativo mastro casaro del Caseificio Aurora in Sant’Egidio del Monte Albino, e di Angela De Vivo, l’unica pizzaiola dell’Agro Nocerino-Sarnese, patron di “Pizza pazza per i pazzi della pizza” in San Valentino Torio.

Angela De Vivo, Polpetta di carote rivisitata con yogurt di latte jersey

Il 17 dicembre scorso, aperitivo di cortesia per i clienti del caseificio. Il motivo? Paolo Amato ha voluto festeggiare con i clienti che, quotidianamente, credono in lui e varcano la soglia del suo punto vendita.

A sx: Paolo Amato alla premiazione

Il “Caseificio Aurora” e suoi prodotti il 13 dicembre scorso hanno fatto bis alla quarta rassegna del “Concorso dei formaggi a latte crudo della Regione Campania” svoltosi a Sorrento presso l’Istituto San Paolo. Pole position, tre gocce, nelle seguenti categorie: Vaccino Fantasia per la Formagella di jersey a crosta fiorita e Caprino Fantasia per il Quadrello di capra affinato alla rosa canina, oltre alla recensione per il fior di latte.

Domenica, per coccolare i palati degli appassionati di formaggi e non solo, Angela ha preparato la polpetta rivisitata di San Valentino Torio.

Giusta intuizione confermata dal gradimento degli “assaggiatori” che l’hanno gustata su letto di yogurt di latte jersey.

Saremo ripetiti, ma sono queste le storie che amiamo di più. Paolo e Angela, così uguali così diversi, non rinunciano alle proprie ambizioni e, ogni giorno, scelgono di esseri cittadini attivi di un comprensorio con tante potenzialità.

Articoli correlati

Ritratti di lettura: martedì all’Addolorata arriva Massimo Andrei

Quarto appuntamento per la rassegna culturale a cura di Ritratti di territorio. Martedì 21 maggio, alle 20, presso la Chiesa di Maria Ss.ma Addolorata arriverà il poliedrico…

Napoli: da oggi al via “Campania Young Festival”

Una rassegna teatrale e cinematografica interamente allestita e interpretata dagli studenti di 52 istituti secondari di secondo grado della Campania. Questo è l’originale format di “Campania Young…

Il fuoco che ti porti dentro di Antonio Franchini inaugura “Libri e Cappuccino”

di Maria Pepe “Mia madre puzza”. Inizia così Il fuoco che ti porti dentro, ultimo romanzo di Antonio Franchini, edito da Marsilio. Ironia, sagacia, letteratura, tracciano la…

“Una dolce storia dal 1830”: sabato ad Amalfi la presentazione del libro dedicato alla Pasticceria Pansa

Edito da Italian Gourmet, casa editrice specializzata in pubblicazioni di Alta Cucina e Pasticceria, sarà presentato alle ore 18.30 all’interno degli Antichi Arsenali della Repubblica ad Amalfi….

Dialetto e toponomastica: se ne discute domani a Napoli

Fu Ferdinando IV di Borbone nel 1792 a dare un primo assetto ufficiale e sistematico alla toponomastica napoletana. Questa è soltanto una delle mille scoperte che si…

Euforia ai Giardini del Fuenti: racconto di una notte di pura magia

di Francesca Pappacena Nel cuore mozzafiato della Costiera Amalfitana, tra il dipanarsi di un tramonto incantevole, note avvolgenti e profumi irresistibili, si è svolto Euforia: un evento…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *