Maurizio Di Ruocco interpreta l’uovo e si conferma fashion chef

di Maria Pepe

Candidati ad essere i protagonisti indiscussi di tutte le collezioni moda 2018, i marsupi di ogni genere e forma. Un tempo demonizzati e oggetto di scherno, i peggiori comici vi hanno costruito su un impero insperato, tornano oggi in chiave modaiola e conquistano il gentil sesso. Comodi, pratici, e sopratutto molto, molto, glamour.

Niente in comune con quelli impermeabili da parcheggiatore che per anni hanno traumatizzato generazioni intere. “Ricette e Bozzetti” non poteva certo non dire la sua e affida la sua creazione ad un giovane, garanzia di estro, classe, raffinatezza, ricercatezza e fashion trendy: Maurizio Di Ruocco, chef patron di “Zaira”. Maurizio parte dalla sua ricetta uovo e crea una vera chicca, un marsupio dalle dimensioni moderate che consente capienza necessaria e grazia. Ha forma tondeggiante dai contorni irregolari, riproducente la classica forma dell’uovo che si apre al calore, interamente in morbida nappa bianca con al centro un bottone di nappa aranciata a simboleggiare il tuorlo.

La tracollina da cingere intorno ai fianchi è piccola, una fascetta per niente invasiva, una cinta d’accompagno agli abiti, bianca, morbida e fasciante, capace di sostenere ma senza costringere e segnare. Maurizio si conferma ancora una volta la “Griffe Exuberant Fashion” a cui affidarsi per una stravaganza di gran classe.

Articoli correlati

Ritratti di lettura: martedì all’Addolorata arriva Massimo Andrei

Quarto appuntamento per la rassegna culturale a cura di Ritratti di territorio. Martedì 21 maggio, alle 20, presso la Chiesa di Maria Ss.ma Addolorata arriverà il poliedrico…

Napoli: da oggi al via “Campania Young Festival”

Una rassegna teatrale e cinematografica interamente allestita e interpretata dagli studenti di 52 istituti secondari di secondo grado della Campania. Questo è l’originale format di “Campania Young…

Il fuoco che ti porti dentro di Antonio Franchini inaugura “Libri e Cappuccino”

di Maria Pepe “Mia madre puzza”. Inizia così Il fuoco che ti porti dentro, ultimo romanzo di Antonio Franchini, edito da Marsilio. Ironia, sagacia, letteratura, tracciano la…

“Una dolce storia dal 1830”: sabato ad Amalfi la presentazione del libro dedicato alla Pasticceria Pansa

Edito da Italian Gourmet, casa editrice specializzata in pubblicazioni di Alta Cucina e Pasticceria, sarà presentato alle ore 18.30 all’interno degli Antichi Arsenali della Repubblica ad Amalfi….

Dialetto e toponomastica: se ne discute domani a Napoli

Fu Ferdinando IV di Borbone nel 1792 a dare un primo assetto ufficiale e sistematico alla toponomastica napoletana. Questa è soltanto una delle mille scoperte che si…

Euforia ai Giardini del Fuenti: racconto di una notte di pura magia

di Francesca Pappacena Nel cuore mozzafiato della Costiera Amalfitana, tra il dipanarsi di un tramonto incantevole, note avvolgenti e profumi irresistibili, si è svolto Euforia: un evento…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *