Capaccio Scalo: da ieri ci sono le StorieDiPane di Paolo De Simone

StoriediPane ha inaugurato la sua nuova sede a Capaccio Scalo, ieri sera, martedì 1 agosto alle ore 20:00. Ha portato così la sua formula di “pane, cucina e cose buone” in via Italia 16/18. Dopo il successo di Vallo della Lucania, Paolo De Simone dà forma anche a Capaccio alla sua idea di bottega alimentare un percorso tra le eccellenze dell’agroalimentare che si può vivere in ogni momento della giornata, dalla prima colazione al momento della spesa, fermandosi magari per pranzo e godendosi un aperitivo sul far della sera.

Un ambiente conviviale che ospita panificio, caffetteria, cucina, market, enoteca e servizio catering e che coniuga tradizione, artigianalità, innovazione e quotidiana attenzione nella scelta di materie prime di qualità.

Non a casa il market offre un’ampia scelta di prodotti locali e tipici, di presìdi Slow Food cui si aggiungono specialità da tutto il mondo, con un’attenzione particolare al biologico e ai prodotti di qualità per chi deve fare i conti con intolleranze alimentari.

Ricerca, cura e varietà ispirano la quotidiana produzione del laboratorio: il cuore di tutto resta il panificio, con i suoi lievitati naturali e la sperimentazione di impasti e farine, che si ritrova anche nella produzione pasticcera, che spazia dai dolci per la prima colazione, da gustare con un buon caffè, al ricco assortimento di torte, piccola pasticceria e biscotti secchi. La Dieta Mediterranea, invece, guida la gastronomia, che propone piatti gustosi e del territorio sia per il consumo al tavolo che per l’asporto. Ma StorieDiPane è anche eventi, sempre all’insegna della convivialità e del buon vivere, con un programma di cene a tema e laboratori del gusto al via in autunno (dal lunedì al sabato dalle 7:30 alle 21:00 e la domenica dalle 7:30 alle 14:00).

Articoli correlati

II Concorso Letterario Felicetta Confessore: martedì prossimo la serata di premiazione

L’appuntamento è alle 19 presso la Chiesa di Maria Ss.ma Addolorata in Pagani. Un momento da non perdere per chi è appassionato di letteratura e per chi…

Napoli e gli Ascarelli: se ne parla martedì prossimo a Napoli

Chi erano e cosa hanno rappresentato per la storia di Napoli gli Ascarelli? Quali meriti sono da attribuirsi a questa famiglia di imprenditori e mecenati di religione…

La principessa di Lampedusa: il nuovo libro di Cappuccio arriva a Caserta il 24 maggio

Dopo gli eventi di questo mese a Firenze e a Milano, torna in Campania “La Principessa di Lampedusa”. Venerdì prossimo, alle 19.30, il romanzo di Ruggero Cappuccio,…

Libri e Cappuccino: protagonista l’ultimo libro di Gabo

di Maria Pepe Piccolo e colorato nella sua copertina d’ acquerello “Ci vediamo in Agosto”, edito da Mondadori, ultimo saluto di Gabriel Garcia Marquez emoziona ancor prima…

Ritratti di lettura: martedì all’Addolorata arriva Massimo Andrei

Quarto appuntamento per la rassegna culturale a cura di Ritratti di territorio. Martedì 21 maggio, alle 20, presso la Chiesa di Maria Ss.ma Addolorata arriverà il poliedrico…

Napoli: da oggi al via “Campania Young Festival”

Una rassegna teatrale e cinematografica interamente allestita e interpretata dagli studenti di 52 istituti secondari di secondo grado della Campania. Questo è l’originale format di “Campania Young…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *