La coppia Mariolina Suppa-Pasqua Mazza si aggiudica “La pizza è femmina”

Straordinario successo a Villa Domi e record di partecipanti per la gara e la kermesse “La Pizza è femmina”. Organizzata da “Mangiamed” con Patrizia Zinno e Patrizia Nicolais, la manifestazione ha visto all’opera guidate da tantissimi prestigiosi maestri pizzaioli, moltissime attrici, artiste e giornaliste, che si sono impegnate in un’allegra singolar tenzone a suon di acqua, farina, lievito e tanti genuini ingredienti. Il tutto con una missione benefica: quella di aiutare l’”Associazione della Bottega dei Semplici Pensieri” a cui saranno devoluti tutti gli utili della serata.

Con tante concorrenti tra cui le attrici e cantanti Antonella Morea e Marianna Mercurio, artefici anche di un momento teatrale e canoro con lo spettacolo “Le donne di Totò” ed ancora, con ospiti come Monica Assante di Tatisso, Maria Basile, Antonella Cioli oltre a tantissimi rappresentanti della stampa, del mondo dei blogger food e della televisione, la serata ha riscontrato una grande partecipazione ed un positivo riscontro.

Ed è stato così che tra le tante concorrenti “pizzaiole per una sera” l’autorevole giuria formata, tra gli altri, dal giornalista enogastronomico Tommaso Esposito, dal presidente della Apn, Sergio Miccù, dalla ambasciatrice della dieta mediterranea, Giovanna Voria ed ancora, da Rosario Lopa, responsabile della Consulta Nazionale dell’Agricoltura già presidente del Comitato per la Valorizzazione della Pizza Napoletana, dallo showman Enzo Calabrese e dallo chef Michele Pelliccia, ha scelto di premiare la coppia formata da Mariolina Suppa e la pizzaiola tutor Pasqua Mazza della pizzeria “Gazebo” di Quarto.

Con il coordinamento e la cura dei rapporti con la stampa ed i media del giornalista Giuseppe Giorgio, la manifestazione ha beneficiato del supporto di tanti sponsor tecnici. Tra questi: Caseificio di Carmine Iovine, Pomodoro Azienda Agricola TerraViva di Giannina Manfelloti, Mennella Gelati di Vincenzo Mennella, Liquorificio Artianale Fattorie Cilentane di Agropoli, Loco for Drink Drink Up srl, Forni Izzo,

Azienda Agricola Mara Savoia di Roccabascerana, Mondo Party, Azienda Colle Spadaro Campi Flegrei, Cantine del Vesuvio di Trecase, Cantine degli Astroni dei Campi Flegrei, Caseificio Stella di Fisciano, Frantoio De Ruosi Casanova (Ce), Frantoio Maciariello di Tora e Piccilli (Ce), Agriturismo Petrilli di Flumeri (Av), Caputo il Mulino di Napoli, Campana Caffè Torre Annunziata (Na), Cantine Ferraro di Pompei, Pasticceria Seccia, Napoli.

A collaborare alla serata anche gli stessi ragazzi della “Bottega dei semplici pensieri”. La pizza è femmina ha così saputo mettere insieme con non poche difficoltà, arte, sapori, allegria e solidarietà. Il tutto nel grande nome di quella stessa storica specialità, sua maestà la pizza, che da sempre rappresenta al meglio la Napoli gastronomica nel mond

Articoli correlati

II Concorso Letterario Felicetta Confessore: martedì prossimo la serata di premiazione

L’appuntamento è alle 19 presso la Chiesa di Maria Ss.ma Addolorata in Pagani. Un momento da non perdere per chi è appassionato di letteratura e per chi…

Napoli e gli Ascarelli: se ne parla martedì prossimo a Napoli

Chi erano e cosa hanno rappresentato per la storia di Napoli gli Ascarelli? Quali meriti sono da attribuirsi a questa famiglia di imprenditori e mecenati di religione…

La principessa di Lampedusa: il nuovo libro di Cappuccio arriva a Caserta il 24 maggio

Dopo gli eventi di questo mese a Firenze e a Milano, torna in Campania “La Principessa di Lampedusa”. Venerdì prossimo, alle 19.30, il romanzo di Ruggero Cappuccio,…

Libri e Cappuccino: protagonista l’ultimo libro di Gabo

di Maria Pepe Piccolo e colorato nella sua copertina d’ acquerello “Ci vediamo in Agosto”, edito da Mondadori, ultimo saluto di Gabriel Garcia Marquez emoziona ancor prima…

Ritratti di lettura: martedì all’Addolorata arriva Massimo Andrei

Quarto appuntamento per la rassegna culturale a cura di Ritratti di territorio. Martedì 21 maggio, alle 20, presso la Chiesa di Maria Ss.ma Addolorata arriverà il poliedrico…

Napoli: da oggi al via “Campania Young Festival”

Una rassegna teatrale e cinematografica interamente allestita e interpretata dagli studenti di 52 istituti secondari di secondo grado della Campania. Questo è l’originale format di “Campania Young…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *