All’Ipseoa “R. Viviani” di Agerola l’insalata di polpo nasconde un piumino-bomber

di Maria Pepe

14218020_10208918041459792_1629625635_n

Questa settimana “Ricette e bozzetti” torna tra i banchi di scuola. Tra prove pratiche e teoriche… “studia “ la sua “ricetta-bozzetto”.

Aniello Somma con gli alunni della III AE
Aniello Somma con gli alunni della III AE

Alla sede coordinata di Agerola dell’I.P.S.E.O.A. “Raffaele Viviani” di Castellammare di Stabia, dal brillante esame di qualifica, dei giovani e laboriosi ragazzi delle III AE e III BE, ultimi esemplari del “Cuore” di De Amicis, nasce un piumino-bomber 100 grammi.

slider-home-page

Verde intenso con striature giallastre nelle giunture. La particolarità? Nell’interno, bianco e rosa si alternano in un turbinio di geometrici fiori, dagli echi astratti. Il dettaglio è l’essenza del capo trendy e giornaliero, le impunture, piccole e invisibili, non sono tone sur tone, ma di un deciso marrone bruciato. Una cromia esuberante e ben ponderata. Vitaminicità e dinamicità al servizio della tendenza di gran gusto.

Giovanni Cuomo con gli alunni di III BE
Giovanni Cuomo con gli alunni di III BE

Il bozzetto, prova d’esame, ha la stessa freschezza della sua ricetta: “Insalata di polpo in fagotto di zucchine grigliate su dadolata di patate”.

14642613_10209483083267120_741825646_n

Gli allievi hanno superato i maestri? I maestri, chi sono costoro? Indovinate un po’?

Aniello Somma, il re indiscusso delle padelle, quello che tra fuochi e tagli è capace di creare “incantesimi del gusto” e, Giovanni Cuomo, il genio timido, dall’aspetto bonario, che preferisce parlare con il suo lavoro, fatto di talento, capacità e dedizione.

Articoli correlati

Napoli e gli Ascarelli: se ne parla martedì prossimo a Napoli

Chi erano e cosa hanno rappresentato per la storia di Napoli gli Ascarelli? Quali meriti sono da attribuirsi a questa famiglia di imprenditori e mecenati di religione…

La principessa di Lampedusa: il nuovo libro di Cappuccio arriva a Caserta il 24 maggio

Dopo gli eventi di questo mese a Firenze e a Milano, torna in Campania “La Principessa di Lampedusa”. Venerdì prossimo, alle 19.30, il romanzo di Ruggero Cappuccio,…

Libri e Cappuccino: protagonista l’ultimo libro di Gabo

di Maria Pepe Piccolo e colorato nella sua copertina d’ acquerello “Ci vediamo in Agosto”, edito da Mondadori, ultimo saluto di Gabriel Garcia Marquez emoziona ancor prima…

Ritratti di lettura: martedì all’Addolorata arriva Massimo Andrei

Quarto appuntamento per la rassegna culturale a cura di Ritratti di territorio. Martedì 21 maggio, alle 20, presso la Chiesa di Maria Ss.ma Addolorata arriverà il poliedrico…

Napoli: da oggi al via “Campania Young Festival”

Una rassegna teatrale e cinematografica interamente allestita e interpretata dagli studenti di 52 istituti secondari di secondo grado della Campania. Questo è l’originale format di “Campania Young…

Il fuoco che ti porti dentro di Antonio Franchini inaugura “Libri e Cappuccino”

di Maria Pepe “Mia madre puzza”. Inizia così Il fuoco che ti porti dentro, ultimo romanzo di Antonio Franchini, edito da Marsilio. Ironia, sagacia, letteratura, tracciano la…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *