Gragnano: presentata la seconda edizione del “Panettone Solidale”

Da sx: Pasquale Coppola, Barbara Di Palma, Massimiliano Malafronte
Da sx: Pasquale Coppola, Barbara Di Palma, Massimiliano Malafronte

Secondo Natale nel nome della solidarietà per la famiglia Malafronte. Giovedì scorso, a partire dalle 18.30, nell’omonimo panificio di via Castellammare, si è inaugurata la seconda edizione del “Panettone solidale”.

Madrina d’eccezione: Barbara Di Palma, la giornalista Rai, originaria di Pimonte che, per tutta la serata, si è distinta per professionalità e simpatia.

packagin

D’altronde l’iniziativa di Massimiliano, che in azienda si dedica anima e corpo alla continua ricerca del panettone giusto, è veramente nobile.

barbaradipalma

L’obiettivo è bissare, se non superare, l’obiettivo raggiunto nel 2014. Per ogni panettone artigianale venduto, il panificio Malafronte devolverà un euro a favore dell’associazione Onlus “Trame Africane” rappresentata in zona dall’infaticabile Pasquale Coppola.

In realtà, giovedì si sono susseguiti eventi negli eventi. Infatti, oltre alla campagna di solidarietà a favore del sodalizio che si occupa di progetti di sviluppo in Africa, è stato presentato il “Guappettone”.

Il Guappettone
Il Guappettone

Che cos’è?

È il panettone creato ad hoc per il “Guappa”, l’unico liquore con latte di bufala campana, prodotto dalla rinomata Distilleria Petrone di Mondragone.

Il Guappettone ha riscosso un grande successo di pubblico e ha conquistato anche i palati più esigenti.

Complice sicuramente l’educazione e la dedizione al lavoro di una famiglia di mastri fornai con una tradizione più che secolare alle proprie spalle, che non si scoraggia nonostante i sacrifici che il lavoro richieda.

Da sx: Fabio e Massimiliano Malafronte
Da sx: Daniele e Massimiliano Malafronte

A fine serata, Massimiliano e Daniele, insieme a papà Ciro, hanno annunciato un nuovo appuntamento dopo le festività natalizie. In quell’occasione, ci sarà la consegna ufficiale della cifra da devolvere a “Trame Africane”.

Foto di Gianni Cesariello

Articoli correlati

II Concorso Letterario Felicetta Confessore: martedì prossimo la serata di premiazione

L’appuntamento è alle 19 presso la Chiesa di Maria Ss.ma Addolorata in Pagani. Un momento da non perdere per chi è appassionato di letteratura e per chi…

Napoli e gli Ascarelli: se ne parla martedì prossimo a Napoli

Chi erano e cosa hanno rappresentato per la storia di Napoli gli Ascarelli? Quali meriti sono da attribuirsi a questa famiglia di imprenditori e mecenati di religione…

La principessa di Lampedusa: il nuovo libro di Cappuccio arriva a Caserta il 24 maggio

Dopo gli eventi di questo mese a Firenze e a Milano, torna in Campania “La Principessa di Lampedusa”. Venerdì prossimo, alle 19.30, il romanzo di Ruggero Cappuccio,…

Libri e Cappuccino: protagonista l’ultimo libro di Gabo

di Maria Pepe Piccolo e colorato nella sua copertina d’ acquerello “Ci vediamo in Agosto”, edito da Mondadori, ultimo saluto di Gabriel Garcia Marquez emoziona ancor prima…

Ritratti di lettura: martedì all’Addolorata arriva Massimo Andrei

Quarto appuntamento per la rassegna culturale a cura di Ritratti di territorio. Martedì 21 maggio, alle 20, presso la Chiesa di Maria Ss.ma Addolorata arriverà il poliedrico…

Napoli: da oggi al via “Campania Young Festival”

Una rassegna teatrale e cinematografica interamente allestita e interpretata dagli studenti di 52 istituti secondari di secondo grado della Campania. Questo è l’originale format di “Campania Young…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *