Battipaglia, 27 Settembre: all’agriturismo Masseria La Morella il primo Festival Della Vendemmi

IMG_5514

Rispondi

Per gli amanti del vino Settembre è un po’ come Natale: è da qui che tutto ha inizio. Ma vi siete mai chiesti nello specifico come avviene la produzione di una delle bevande più antiche e consumate al mondo?

ll 27 settembre all’agriturismo Masseria La Morella di Battipaglia, a partire dalle ore 9:00 fino alle ore 24:00, si terrà il primo Festival della Vendemmia, organizzato dalla Scuola Europea Sommelier- sezione di Salerno, rappresentata dalla Sommelier Maria Manuela Russo, e patrocinato dalla Regione Campania e dal Comune di Battipaglia.

L’obiettivo del Festival è avvicinare i meno esperti ai processi di produzione, vinificazione e degustazione del vino, divertire i bambini, introducendoli ad un’antica tradizione attraverso il gioco, e, per i più esperti, approfondire con degustazioni verticali e orizzontali le esperienze sensoriali di vini campani, cogliendo importanti spunti di riflessione dai convegni che si terranno. Insomma, un evento aperto ad appassionati di tutte le età!

Il programma della giornata è denso di appuntamenti:

Alle ore 9:00 ci ritroveremo tutti, adulti e bambini,in vigna per la raccolta dell’uva.

A partire dalle 10:30 i bambini potranno divertirsi con la Baby Vendemmia di PATAPUNFETE ANIMAZIONE, mentre gli adulti continueranno separatamente la vendemmia classica. Il costo del ticket per l’intera giornata è di euro 20.

Alle ore 12:00 il ritrovo per tutti è in cantina per la vendemmia. Seguirà poi il pranzo alle ore 13:30.

Nella SALA TAVERNETTA dalle ore 17:00 fino alle ore 18:00 si terrà il convegno La Viticoltura in Campania: attualità e prospettive future con la commissione agricoltura Regione Campania, i consorzi Tutela e Scuola Europea Sommelier.

Alle 18:00 nella stessa sala seguirà la presentazione del libro “Le ricette di Napoli”, di e con Luciano Pignataro.

Ancora, alle ore 19:00, nella TAVERNETTA il PROFAGRI presenterà il suo progetto vitivinicolo “Capoclasse”

Infine alle 20:00 Margherita Palladino presenterà il suo libro “Antichi Sapori”

Intanto, in CANTINA, alle 17:00 avrà inizio il percorso sensoriale a cura della Scuola Europea Sommelier e Sirenae Essenze

Alle 18:00 si potrà diventare Sommelier Per Un Giorno con il Laboratorio tenuto da Scuola europea sommelier e Master Wine (cavatappi professionale in omaggio).

A partire dalle 19:00 seguiranno tre degustazioni Verticali e un’Orizzontale tenute da Scuola Europea Sommelier e Luciano Pignataro:

19:00 Verticale della cantina Villa Dora – Lacryma Christi

20:00 Verticale della cantina La Morella – Ascolto – Riserva Aglianico

21:00 Verticale della cantina San Salvatore 1988 – Gillo Dorfles – Aglianico IGT Pestum

22:00 Orizzontale di Taurasi – Mastroberardino, Tenuta Cavalier Pepe, Salvatore Molettieri

In GIARDINO Dalle 20:30 sarà aperto lo street food, con banchi d’assaggi e ancora tante degustazioni di vino ed incontri con i viticoltori.

I protagonisti dello street food saranno:

Masseria La Morella, Annunziata del Regno; La Corte dei Filangieri; Agriturismo Corbella; Ristorante Evù; Ristorante Pascalò; Ristorante EmozioNando; Osteria la Pignatta; Pizzeria 3Voglie; ConGusto; Buonoconore gelateria; Antica Dolceria; Antica Latteria di Tramonti; Ristorante Cucina Settantuno; La Lavanda Degli Alburni; Alma de Lux; Salumi La Rocca;

PARTNER TECNICI: Forni Magliano; Molino Pizzuti.

Tutti i Laboratori per gli Iscritti SES saranno gratuiti, per i non iscritti il costo è di Euro 5,00.

Costo intera giornata Euro 50,00 compreso pranzo e street food – 45,00 tesserati SES.

Costo Vendemmia + Pranzo Euro 35,00 – 30,00 tesserati SES

Costo Street Food con degustazione di vino a cura dei Sommelier SES Euro 15,00.

L’agriturismo Masseria La Morella è immerso nel verde della Piana del Sele,

per raggiungerlo:

1) Uscire dall’autostrada Salerno-Reggio Calabria a Battipaglia (20 km a sud di Salerno);

2)Alla Rotatoria prendere la prima uscita in direzione di Bellizzi;

3)Alla prima rotonda, girare intorno ed uscire alla 3a uscita, poi seguire la strada;

4)Percorrere il cavalcavia della Ferrovia e seguire la strada per altri 500 metri circa, l’ingresso è alla vostra destra.

PER INFO: MANUELA RUSSO 380 45 12 482

Articoli correlati

Il Regno Animale: a Ritratti di lettura la prima nazionale del romanzo di Alfonso Tramontano Guerritore

Edito dalle Edizioni dell’Ippogrifo, l’inaugurazione del ciclo di presentazioni si terrà a Pagani, suo paese natale, lunedì 29 aprile, alle 20, presso la Confraternita di Maria Ss.ma…

Lunedì prossimo a Napoli Iacolare e Palomba riflettono su dialetto e musica

Dalle villanelle alla scena contemporanea. Attraversa i secoli, e si confronta con le diverse emozioni che ogni epoca produce, “Dialetto e musica”, settimo appuntamento degli “Incontri sul…

Il nuovo menu di Cinquanta Spirito Italiano è firmato Ingordo

L’aria di primavera porta tante novità al Cinquanta – Spirito Italiano di Pagani, in provincia di Salerno. La prima di queste è il nuovo food menù stavolta…

Scenari pagani 26: le riflessioni di fine rassegna di Nicolantonio Napoli

Quello di sabato sera con Saverio La Ruina è stato l’ultimo appuntamento con Scenari pagani26 Una rassegna che da sempre ha il compito di indagare tra i…

Chiusura col botto per Scenari pagani 26: sabato prossimo arriverà Saverio La Ruina

Calerà il sipario. Il 23 marzo, ottavo e ultimo appuntamento per la rassegna diretta da Nicolantonio Napoli di Casa Babylon Teatro.  Alle 21, all’auditorium S. Alfonso in…

La principessa di Lampedusa: l’ultimo opera di Ruggero Cappuccio sarà presentata giovedì al Teatro Sannazzaro

Prima del principe di Lampedusa, c’è una principessa. Al centro del mondo che ha ispirato le magnifiche pagine del Gattopardo, c’è una donna: la madre di Giuseppe…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *