Lila ed Elena abitano qui…

di Evelina Bruno

Io so chi è Elena Ferrante. Soprattutto, so dove mangia la pizza dedicata a lei: da Carmenella di Vincenzo Esposito, come ha fatto ieri con noi “book addicted” e come farà martedì 21 alle 21, con slow food come l’ideatrice Monica Piscitelli racconta.

IMG_1427

La Ferrante è una donna bella e particolare, che ama la Napoli minore, quella dei quartieri “smarginati” come la sua amica Lila, ovvero ai margini della città, del centro, al confine tra il degrado e l’operosità. Posti, luoghi, persone, in cui cercare la bellezza con gli occhi del cuore.

IMG_1437_1

La bellezza e la bontà ieri c’erano nelle pizze di Vincenzo Esposito, il pizzaiolo di Carmenella che ha il coraggio di rivalutare il Rione Nuovo, che porta gusti subilmi nelle sue pizze, create con ingredienti eccellenti, della nostra tardizione campana, dalle patate del Taburno ai pomodorini di Corbara. La bellezza era nelle belle foto che Toscani ha scattato tra i migliori pizzaioli per Associazione Verace Pizza Napoletana.
Ieri eravamo una compagnia eterogenea, per una tavolata sul valore dell’innovazione e del format oltre che per assaggiare le buonissime creazioni di un menu site specific dedicato ad Elena Ferrante e ai personaggi dle suo ciclo “L’amica geniale”.

IMG_1433 2_1
Ne abbiamo parlato con chi si occupa di innovazione sociale, chi si occupa di ricerche per il CNR, chi ama la lettura per Nati per Leggere, chi mette in relazione il cibo con lo spaizo, create con ingredienti eccellenti, della nostra tradizione campana, dalle patate del Taburno ai pomodorini di Corbara. La bellezza era nelle belle foto che Toscani ha scattato tra i migliori pizzaioli per Associazione Verace Pizza Napoletana.

IMG_1429

Per questo, quando Elena è entrata e si è seduta poco distante, noi l’abbiamo riconosciuta subito.

IMG_1431 2

Ma manterremo il segreto sulla sua identità e il suo mistero, bello come la Napoli che ci piace.

(chi vuole svelare invece la b0ntà delle pizze ispirate ai personaggi dei libri e a lei, per chi volesse tentare di incontrarla, corra da Vincenzo in via Cristoforo Marino!)

Articoli correlati

II Concorso Letterario Felicetta Confessore: martedì prossimo la serata di premiazione

L’appuntamento è alle 19 presso la Chiesa di Maria Ss.ma Addolorata in Pagani. Un momento da non perdere per chi è appassionato di letteratura e per chi…

Napoli e gli Ascarelli: se ne parla martedì prossimo a Napoli

Chi erano e cosa hanno rappresentato per la storia di Napoli gli Ascarelli? Quali meriti sono da attribuirsi a questa famiglia di imprenditori e mecenati di religione…

La principessa di Lampedusa: il nuovo libro di Cappuccio arriva a Caserta il 24 maggio

Dopo gli eventi di questo mese a Firenze e a Milano, torna in Campania “La Principessa di Lampedusa”. Venerdì prossimo, alle 19.30, il romanzo di Ruggero Cappuccio,…

Libri e Cappuccino: protagonista l’ultimo libro di Gabo

di Maria Pepe Piccolo e colorato nella sua copertina d’ acquerello “Ci vediamo in Agosto”, edito da Mondadori, ultimo saluto di Gabriel Garcia Marquez emoziona ancor prima…

Ritratti di lettura: martedì all’Addolorata arriva Massimo Andrei

Quarto appuntamento per la rassegna culturale a cura di Ritratti di territorio. Martedì 21 maggio, alle 20, presso la Chiesa di Maria Ss.ma Addolorata arriverà il poliedrico…

Napoli: da oggi al via “Campania Young Festival”

Una rassegna teatrale e cinematografica interamente allestita e interpretata dagli studenti di 52 istituti secondari di secondo grado della Campania. Questo è l’originale format di “Campania Young…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *