Onore al Cipollotto

L’Agro Nocerino-Sarnese, i prodotti tipici e le sue potenzialità.

cip_dop

Questa l’idea di sottofondo che ha accompagnato la serata in onore del Cipollotto Nocerino Dop organizzata dalla poliedrica “Famiglia Principe 1968”.

Da sx: Lorenzo Principe, Agostino Scarpa e Vincenzo Principe
Da sx: Lorenzo Principe, Agostino Scarpa e Vincenzo Principe

Venerdì scorso è stato presentato ufficialmente il progetto “Ost&ria Luna Galante”, primo di una serie di appuntamenti tematici che si svolgeranno l’ultimo venerdì di ogni mese nella storica struttura di via Santacroce a Nocera Superiore. Infatti, al di là della degustazione – costruita e articolata in maniera esemplare dall’infaticabile Lorenzo Principe che, con la sorella Antonella e i genitori Rosanna Vincenzo, ne sa una più del diavolo – è stata interessante e costruttiva la presenza di Aniello Migliaro, produttore del cipollotto nocerino e Giuseppe Pagano, winemaker dei Vini Santacosta che hanno accompagnato le pietanze.

IMG-20150131-WA0021

Gli appassionati che venerdì si sono lasciati deliziare dalle creazioni di Lorenzo e del cuoco Agostino Scarpa hanno assaggiato: la zuppetta di ceci di Cicerale con cipollotto nocerino Dop;

Zuppetta di ceci di Cicerale con cipollotto nocerino Dop
Zuppetta di ceci di Cicerale con cipollotto nocerino Dop

il soufflé di ricotta jersey e cipollotto nocerino Dop su bietole lardello del nonno Ernesto;

Soufflè di ricotta jersey e cipollotto nocerino Dop su bietole lardello del nonno Ernesto
Soufflè di ricotta jersey e cipollotto nocerino Dop su bietole lardello del nonno Ernesto

le fettuccelle alla Ninni con cipollotto nocerino Dop e guanciale di maialino paretano; candele con genovese di cipollotto nocerino Dop e bue irpino marezzato;

Candele con genovese al cipollotto nocerino Dop e bue irpino marezzato
Candele con genovese al cipollotto nocerino Dop e bue irpino marezzato

stratificato di baccalà al nero con cipollotto nocerino Dop grigliato;

Stratificato di baccalà al nero con cipollotto nocerino dop grigliato
Stratificato di baccalà al nero con cipollotto nocerino dop grigliato

 

cannolo con mostarda di cipollotto nocerino Dop e bufala su colata di cioccolato piccante callebaut.

Cannolo con mostarda di cipollotto nocerino dop e bufala su colata di cioccolato piccante callebaut.
Cannolo con mostarda di cipollotto nocerino dop e bufala su colata di cioccolato piccante callebaut.

Solare come al solito, Lorenzo a fine serata ha colto l’occasione di ricordare il secondo appuntamento. Come è nel suo stile, ha già pronto il menu che si degusterà venerdì 27 gennaio.

Per info

Famiglia Principe 1968 Ost&ria Luna Galante, via Santacroce 13 – Nocera Superiore

Infosteria 0815176065 – www.famigliaprincipe.it

Articoli correlati

II Concorso Letterario Felicetta Confessore: martedì prossimo la serata di premiazione

L’appuntamento è alle 19 presso la Chiesa di Maria Ss.ma Addolorata in Pagani. Un momento da non perdere per chi è appassionato di letteratura e per chi…

Napoli e gli Ascarelli: se ne parla martedì prossimo a Napoli

Chi erano e cosa hanno rappresentato per la storia di Napoli gli Ascarelli? Quali meriti sono da attribuirsi a questa famiglia di imprenditori e mecenati di religione…

La principessa di Lampedusa: il nuovo libro di Cappuccio arriva a Caserta il 24 maggio

Dopo gli eventi di questo mese a Firenze e a Milano, torna in Campania “La Principessa di Lampedusa”. Venerdì prossimo, alle 19.30, il romanzo di Ruggero Cappuccio,…

Libri e Cappuccino: protagonista l’ultimo libro di Gabo

di Maria Pepe Piccolo e colorato nella sua copertina d’ acquerello “Ci vediamo in Agosto”, edito da Mondadori, ultimo saluto di Gabriel Garcia Marquez emoziona ancor prima…

Ritratti di lettura: martedì all’Addolorata arriva Massimo Andrei

Quarto appuntamento per la rassegna culturale a cura di Ritratti di territorio. Martedì 21 maggio, alle 20, presso la Chiesa di Maria Ss.ma Addolorata arriverà il poliedrico…

Napoli: da oggi al via “Campania Young Festival”

Una rassegna teatrale e cinematografica interamente allestita e interpretata dagli studenti di 52 istituti secondari di secondo grado della Campania. Questo è l’originale format di “Campania Young…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *