‘O Sarracin e Angioletto Tramontano adesso sono anche a Nola

Due settimane. Questo è il periodo trascorso dall’apertura della nuova sede della pizzeria “‘O Sarracin” in Nola. Questa volta il brand di Angioletto Tramontano è andato ad arricchire l’offerta di una zona che offre ai giovani diverse alternative per la movida. Domenica 18 giugno, in via Variante 7 bis, serata di presentazione alla stampa.

Un luogo che si propone come punto di riferimento per la degustazione della pizza a ruota di carro in un contesto fashion. Difatti, gli arredi sono stati curati secondo l’ultimo grido con i rassicuranti colori del marchio.

L’ospite, varcata la soglia, percepisce immediatamente di trovarsi in un luogo confortevole e alla moda.

D’altronde, negli ultimi anni, Angioletto Tramontano dal quartier generale di piazza Trieste e Trento a Nocera Inferiore, è diventato la faccia e soprattutto le mani di un modo di intendere la pizza e la friggitoria riconoscibile a km di distanza.

Non si è smentito neanche questa volta.

Nella sede di Nola, ha puntato su un menu alla sua maniera, intreccio tra gusti classici e novità.

Alla serata di presentazione, le vere protagoniste sono state le pizze della tradizione.

Non sono mancati i fritti e il dolce tipico della tradizione napoletana: la pastiera di grano.

Una festa tra amici resa più gradevole dalle note di “Dr Jazz & Dirty Bucks Swing Band”.

Ognuno è andato via, certo di aver partecipato a una prima importante, una nuova apertura che contribuirà ad arricchire il contesto socio-commerciale del territorio.

Articoli correlati

Pappasta: tris di fratelli per il primo ristopasta a Sarno

Viale Margherita, Sarno. E pensi subito a un giorno. A quel giorno. 5 maggio 1998. Il pensiero, dopo 26 anni, provoca ancora le stesse sensazioni. Da ieri,…

Libri e Cappuccino: versione con ghiaccio per “Il Grande Gatsby”!

di Maria Pepe Un giovane uomo, fisicità imponente, carismatico, veste sartoriale. Provenienza, ricchezza, ignote. Da dove venga, nessuno sa. Poco importa. Le sue feste, la sua villa,…

Libri e Cappuccino: Erri De Luca ci porta per “Montedidio”

di Maria Pepe Un luogo, la sua memoria, il suo vissuto. L’ influenza di queste variabili sulle vite e le anime degli abitanti. Monte di Dio, il…

II Concorso Letterario Felicetta Confessore: martedì prossimo la serata di premiazione

L’appuntamento è alle 19 presso la Chiesa di Maria Ss.ma Addolorata in Pagani. Un momento da non perdere per chi è appassionato di letteratura e per chi…

Napoli e gli Ascarelli: se ne parla martedì prossimo a Napoli

Chi erano e cosa hanno rappresentato per la storia di Napoli gli Ascarelli? Quali meriti sono da attribuirsi a questa famiglia di imprenditori e mecenati di religione…

La principessa di Lampedusa: il nuovo libro di Cappuccio arriva a Caserta il 24 maggio

Dopo gli eventi di questo mese a Firenze e a Milano, torna in Campania “La Principessa di Lampedusa”. Venerdì prossimo, alle 19.30, il romanzo di Ruggero Cappuccio,…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *