Minori: tutto pronto per “La notte del panettone in riva al mare”

Luigi Biasetto

Non è solo una spettacolare reunion capace di chiamare a raccolta i migliori pasticceri e lievitisti italiani, “La Notte del Panettone in riva al Mare”, in programma a Minori questa sera, è anche l’occasione per premiare chi, nell’àmbito della cultura, dell’eno-gastronomia e dello spettacolo, si sia distinto con il proprio percorso professionale.

Nino Di Costanzo

La giuria dell’Accademia dei Maestri del Lievito Madre e del Panettone Italiano ha annunciato i nomi dei protagonisti che saliranno sulla gradinata della Basilica di Santa Trofimena per ricevere il  Premio “Stelle d’Italia 2022”. La serata verrà presentata dal giornalista Peppe Iannicelli.

Per la sezione “Cultura” l’ambìto riconoscimento andrà a Giuseppe Di Tommaso, giornalista e inviato di Rai1.

Giuseppe Di Tommaso

Per quella dell’”Eno-gastronomia” sarà premiato  Nino di Costanzo, chef e patron del ristorante due Stelle Michelin “Danì Maison” di Ischia.

Anna Rita Vitolo

Per la sezione “Spettacolo” il premio “Stelle d’Italia” andrà a due grandi interpreti: l’attrice di teatro e cinema, Anna Rita Vitolo, e all’artista e cantante Sal Da Vinci.

Sal Da Vinci

Un premio speciale, quello “Maestro Alfonso Pepe, una stella per sempre” sarà assegnato al Relais Dessert e già Campione del mondo di pasticceria Luigi Biasetto.

Dopo il grande successo della  prima edizione de “La Notte del Panettone in riva al Mare”, ritorneremo a vivere un  giorno  speciale per Minori “ha dichiarato Sal De Riso “anche quest’anno abbiamo voluto premiare chi con il talento, l’impegno, la professionalità e la dedizione sia riuscito a portare in alto il nome dell’Italia.”

Anche Claudio Gatti, presidente dell’Accademia, ha espresso la propria soddisfazione per il parterre dei premiati: “Noi dell’Accademia dei Maestri del Lievito Madre e del Panettone Italiano siamo attenti a promuovere non solo i professionisti dell’arte bianca, ma chiunque in Italia riesca a raggiungere risultati prestigiosi nel proprio campo”.

Articoli correlati

Dialetto e cinema lunedì al Musap di Napoli

Sarà dedicato al rapporto con il cinema il quarto degli “Incontri sul dialetto” curati dal Comitato per la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio linguistico napoletano e…

Ritorna Spremuta Day: tappa a Sorrento, Piano e Massa Lubrense

Spremuta Day, l’iniziativa che promuove la conoscenza e il consumo delle arance sorrentine tra gli alunni delle scuole primarie della Penisola sorrentina, quest’anno aggiunge una terza tappa…

Libriamoci al Pegaso: il 24 febbraio presenti gli studiosi del territorio

Sono profondamente orgogliosa di essere stata individuata tra gli autori delle nostre zone. Sabato mattina, con grande entusiasmo sarò al centro commerciale Pegaso. Una vera e propria…

Futuri chef a raccolta per il progetto dell’Associazione medici diabetologici della Campania

“La diabetologia incontra i futuri chef: la prevenzione a tavola” questo il titolo del progetto del gruppo “Lifestyle” dell’Associazione medici diabetologi della sezione Campania. Partito il 5…

We love Enzo: Kinder-Traum Seminar a Scenari pagani nel nome di Moscato

Sarà questo il sottofondo del prossimo spettacolo di “Scenari pagani 26”. In cartellone, per sabato 24 febbraio, era previsto “Modo minore”. Lo spettacolo non si farà più…

Da Pepe Mastro Dolciere è l’ora del Carnevale Veneziano

Dalle 19 di stasera, in via Nazionale, a Pagani, comincerà la festa. Giuseppe, Prisco e Anna Pepe hanno costruito una serata evento per i propri estimatori. Una…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *