Amalfi: sold out per “Stella si nasce o si diventa?” al Sensi Restaurant

Una risposta interessante quella arrivata lunedì scorso in occasione dell’evento organizzato da Angela Merolla presso lo spazio ristorativo dell’Hotel Residence in via Pietro Comite.

Con lo chef stellato Paolo Gramaglia, patron del Ristorante President in Pompei, gli ospiti intervenuti hanno potuto degustare le creazioni di alcuni degli chef più creativi e giovani del momento. Oltre ad Alessandro Tormolino, hanno elaborato e presentato le proprie creazioni Giuseppe Sorrentno, Aniello Visone e Stefano Parrella.

La serata è stata l’occasione anche per conoscere il panettiello e i panini ai cereali del mastro panificatore di Lettere, Filippo Cascone,

Filippo Cascone, Panettiello

e del suo collega Domenico Fioretti di Carinaro che ha preparato i tozzetti amalfitani.

Domenico Fioretti, Tozzetti amalfitani

La conclusione della cena è stata invece affidata ad Alfonso Pepe, il maestro pasticciere di Sant’Egidio del Monte Albino, che non ha bisogno più di presentazioni.

Alfonso Pepe

Presentato infine anche AmaRè, il nuovo liquore della Distilleria Petrone, ovvero un amaro di erbe, piante e agrumi provenienti dall’orto botanico della Reggia di Caserta.

Distilleria Petrone, AmaRè

Un panorama incantevole per un evento dove l’eleganza di Angela Merolla si è coniugata perfettamente con la generosità di Paolo Gramaglia che ha riservato parole di elogio e di apprezzamento per tutti i giovani colleghi.

Così dopo l’aperitivo di benvenuto, è toccato a Giuseppe Sorrentino con i “Sapori nudi e crudi” (Tartare di vitello su caponatina di melanzane e la sua cialda, salsa di bufala, colatura di alici; Carpaccio di manzo su insalatina e germogli, polvere di frutta secca, spugna al basilico e pomodorini marinati ai lamponi) inaugurare la cena degustazione.

Giuseppe Sorrentino, Sapori Nudi e Crudi

Aniello Visone, invece, ha presentato “Madonite a spasso” (Lumachine in verdurine miste).

Aniello Visone, Madonite a spasso

Stefano Parrella dell’Osteria “La Lanterna”, invece, ha preparato “Sensazioni d Moscioli alla finta brace” (Spaghetti, moscioli, cenere di cozze, smeraldi di limone).

Stefano Parrella, Sensazioni di Moscioli alla finta brace

Lo chef residente del “Sensi Restaurant”, Alessandro Tormolino, si è dedicato al “Sandwich di pesce bandiera” con gelato di alghe, caviale di lumaca, maionese di plancton.

Alessandro Tormolino, Sandwich di pesce bandiera

Grande attenzione, infine, per il dolce di Alfonso Pepe creato in onore della serata: “Amalfi …..i sapori della Costiera”.

Alfonso Pepe, Amalfi… i sapori della Costiera

Un discorso a parte meritano i vini che hanno illuminato ulteriormente l’evento: Argillae – Orvieto

Spumante Brut” Metodo Martinotti – 100% Chardonnay 2016; Casa Setaro – Trecase; Caprettone” Spumante Metodo Classico – Vendemmia 2014 Sboccatura 2017;

 

Cantina Di Lisandro – Caiazzo  “Lancella” Pallagrello Bianco- Terre del Volturno IGP – 2016;

Cantine Cennerazzo  – Torrioni  “Sphera” Greco di Tufo DOCG – 2015; Tenuta Cavalier Pepe – Luogosano “Vela Vento Vulcano” Irpinia Rosato DOC – 2016.

Infine, hanno contribuito alla riuscita della serata il Pastificio Arte & Pasta di Boscoreale; Linea Blu CSM – Centro Spedizioni Molluschi di Lettere; La Lumaca Madonita di Campofelice di Roccella;

La Stella delle Carni di Sant’Antonio Abate.

Articoli correlati

Il Regno Animale: a Ritratti di lettura la prima nazionale del romanzo di Alfonso Tramontano Guerritore

Edito dalle Edizioni dell’Ippogrifo, l’inaugurazione del ciclo di presentazioni si terrà a Pagani, suo paese natale, lunedì 29 aprile, alle 20, presso la Confraternita di Maria Ss.ma…

Lunedì prossimo a Napoli Iacolare e Palomba riflettono su dialetto e musica

Dalle villanelle alla scena contemporanea. Attraversa i secoli, e si confronta con le diverse emozioni che ogni epoca produce, “Dialetto e musica”, settimo appuntamento degli “Incontri sul…

Il nuovo menu di Cinquanta Spirito Italiano è firmato Ingordo

L’aria di primavera porta tante novità al Cinquanta – Spirito Italiano di Pagani, in provincia di Salerno. La prima di queste è il nuovo food menù stavolta…

Scenari pagani 26: le riflessioni di fine rassegna di Nicolantonio Napoli

Quello di sabato sera con Saverio La Ruina è stato l’ultimo appuntamento con Scenari pagani26 Una rassegna che da sempre ha il compito di indagare tra i…

Chiusura col botto per Scenari pagani 26: sabato prossimo arriverà Saverio La Ruina

Calerà il sipario. Il 23 marzo, ottavo e ultimo appuntamento per la rassegna diretta da Nicolantonio Napoli di Casa Babylon Teatro.  Alle 21, all’auditorium S. Alfonso in…

La principessa di Lampedusa: l’ultimo opera di Ruggero Cappuccio sarà presentata giovedì al Teatro Sannazzaro

Prima del principe di Lampedusa, c’è una principessa. Al centro del mondo che ha ispirato le magnifiche pagine del Gattopardo, c’è una donna: la madre di Giuseppe…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *