Futani: giovedì e venerdì al borgo di Castinatelli il 2° Festival del Moscato e dello Spumante del PNCVDA

Giovedì 3 e Venerdì 4 Agosto 2017, nell’antico borgo di Castinatelli di Futani (Sa), ritorna l’importante evento culturale ed eno-gastronomico, voluto dalla comunità del Borgo, organizzato dalla Pro-loco Futos, in collaborazione con il Comune di Futani, il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, nonché dalla Fisar e dalle Edizioni dell’Ippogrifo, il festival ha l’obiettivo, da un lato di valorizzare le grandi famiglie del moscato e dello spumante e coglierne le prospettive di sviluppo nell’area protetta e dall’altro di far conoscere l’antico borgo, dove le donne, proprio come un tempo, preparano piatti dell’antica tradizione.

Si inizia alle ore 19,00 di giovedì 3 agosto 2017 con Teoria dei colori, degustazione guidata di formaggi con il prof. Roberto Rubino dell’ANFOSC Associazione Nazionale Formaggi Sotto il Cielo, di olio con il prof. Raffaele Sacchi, dell’Università Federico II – Facoltà di Agraria di Portici, di vino con Gerardo Perillo agronomo e coordinatore Sud Fisar.

Venerdì 4 agosto 2017, alle 19,00, Fabio Riccio, della Guida dei Ristoranti dell’Espresso, presenta il libro di Giovanna Voria – Cucinare con i ceci – Edizioni dell’Ippogrifo, porteranno i saluti Aniello Caputo, sindaco di Futani e un delegato della Pro-loco Futos.

Due serate di degustazioni di prodotti del territorio, di banchi di assaggio del vino, di percorsi eno-gastronomici, di incontri con esperti del settore, di musica itinerante, di visite guidate nel centro storico del borgo cilentano, sede di una abbazia, quella di Santa Cecilia, luogo di interesse architettonico, storico e naturalistico.

All’evento del secondo anno, saranno presenti i seguenti produttori: Caseificio Chirico, Case Bianche, Cobellis, Polito Viticoltori, Salvatore Magnoni, Cantine Albamarina, Tenuta Mainardi, Ermmà, Tenuta Macellaro, Pippo Greco, Alfonso Rotolo, Mediterranea Passione, Francescantonio Cavalieri, Emilio Rizzo, Cilento i sapori della terra di Giuseppe Pastore, Aura, Pastificio del Golfo, Cooperativa Agricola Castagne del Cilento, I sapori di Mandia e Rosalba Trama.

Foto di Gianni Ferramosca

Progetto grafico k design/studio

Articoli correlati

La principessa di Lampedusa: il nuovo libro di Cappuccio arriva a Caserta il 24 maggio

Dopo gli eventi di questo mese a Firenze e a Milano, torna in Campania “La Principessa di Lampedusa”. Venerdì prossimo, alle 19.30, il romanzo di Ruggero Cappuccio,…

Social World Film Festival: dal 30 giugno al 7 luglio la nuova edizione

Agli attori Isa Danieli, Leo Gullotta e Giorgio Pasotti saranno conferiti i premi alla carriera in occasione della cerimonia d’apertura del Social World Film Festival 2024, ideato…

Materia in Disordine: coreografie di Marco De Alteris e Veronica Pepe per riflettere sull’importanza della danza e di tutte le arti

L’appuntamento è per sabato 18 maggio, alle 20.30, presso l’Auditorium di S. Alfonso Maria de Liguori. Lo spettacolo è un’occasione per interrogarsi sui tempi in cui viviamo….

“Fuori Classe”: giovedì la Compagnia dei Ragazzi di Casa Babylon all’Auditorium S. Alfonso

Dopo il successo di “Scenari pagani 25”, Nicolantonio Napoli e Casa Babylon Teatro non si fermano. Si ritorna in scena. Appuntamento il 25 maggio, alle 20.30, all’Auditorium…

Comitato Azzurro Pompei: il 24 maggio si presenta “365. Tutte le cose da fare a Napoli ogni giorno dell’anno” di Amedeo Colella

Lo Scudetto del Napoli diventa l’occasione per parlare non solo di calcio, ma anche di cultura popolare e di tradizioni partenopee. È con questo spirito che il…

Tempeste: tutto pronto per NapoliCittàLibro da domani a domenica prossima

Dal 13 al 16 aprile, dalle 10.00 alle 20.00, NapoliCittàLibro – Salone del Libro e dell’Editoria, organizzato dall’associazione Liber@Arte, arriva al Centro Congressi della Stazione Marittima di…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *