image_pdfimage_print

Albicocca del Vesuvio: è arrivato il momento del presidio

Si è presentato ufficialmente giovedì 4 maggio 2017, presso il castello mediceo di Ottaviano, sede dell’Ente Parco Nazionale del Vesuvio, il progetto del nuovo presìdio Slow Food dell’albicocca del Vesuvio, la crisommola. È da tempo che la condotta Slow Food Vesuvio desiderava avviare questo percorso e l’occasione giusta è arrivata con IPark Presìdio di Cittadinanza. IPark è un progetto proposto… More →

Pagani: lunedì 13 marzo all’Auditorium S. Alfonso si presenta l’atto d’amore di Peppe Nocera, Nino e Barbara Ruggiero ai 90 anni della Paganese

“Storia e storie della Paganese. Novanta anni di emozioni”: un viaggio a ritroso nel tempo per festeggiare e ricordare – attraverso oltre 500 pagine – i 90 anni di vita della società azzurrostellata. Il libro – scritto da Nino Ruggiero, Peppe Nocera e Barbara Ruggiero, edizioni Paganese Calcio – sarà presentato lunedì 13 marzo alle ore 18, presso l’Auditorium Sant’Alfonso… More →

Vatolla riparte dalla cipolla con l’ultimo libro delle Edizioni dell’Ippogrifo

  La riscossa della cipolla di Vatolla. È quanto viene da pensare leggendo l’ultimo libro delle Edizioni dell’Ippogrifo. La genovese per la cipolla di Vatolla racconti/ricette/poesia: questo il titolo che inaugura la collana Ars Edendi,voluta fortemente da Maura Ciociano, figlia di Francesco, perché “Essa coniuga – attraverso l’azione dell’edere (pubblicare) – la divulgazione dell’arte culinaria (ars edendi)”, come ella spiega… More →

Pompei: “That’s Ammore”

di Maria Pepe Cenare al ristorante, condividerne e portarne via un pezzetto (i kit sono in vendita presso i ristoranti aderenti), andare a casa e cucinare la ricetta del proprio cuore magari, canticchiando quel motivetto allegro, “cartolina migrante” che fa… “When the stars make you drool just like a pasta fazool That’s amore… Bells will ring ting-a-ling-a-ling, ting-a-ling-a-ling
And you’ll sing… More →

Angri: la fetta biscottata artigianale è l’ultima nata in casa Di Dato

Non esiste artigiano senza creatività. Questo è il motto di Gerardo Di Dato, il maestro pasticciere di Angri. Venticinque anni di attività alle spalle, buona parte dei quali passati a inventare, migliorare, interpretare l’arte pasticcera cercando di lasciare un segno originale. Così qualche mese fa ha incominciato a sperimentare, provare, mettere a punto, un prodotto presente in tutte le case,… More →