Tarallucci e vino: De Vivo, Pagano e Pisacane i protagonisti dell’AperiSpettacolo di Scenari pagani 22

Convince il pubblico “Intimità” della compagnia “Amor Vacui”. Sabato 23 febbraio, nell’auditorium del Centro Sociale di Pagani, terzo appuntamento dell’edizione numero 22 di “Scenari pagani”.

Taralli Pisacane

Il cartellone 2019 ha riscosso ampi consensi. Soddisfatto anche il direttore artistico di “Casa Babylon Theatre”, Nicolantonio Napoli.

Come al solito, prima dell’avvio dello spettacolo, c’è stato “Tarallucci e vino”, l’AperiSpettacolo a cura di “Ritratti di Territorio”. Per l’occasione, oltre ai vini dell’azienda vinicola Santacosta del winemaker Giuseppe Pagano e dei taralli del Biscottificio Pisacane di Agerola, i palati sono stati conquistati dalle creazioni di Angela De Vivo, la pizzaiola di “Pizza Pazza Per I Pazzi Della Pizza” a San Valentino Torio.

Polpette di carote e mini panuozzo con scarole e pomodorini. Chi la conosce, sa che questa ragazza non si risparmia mai per gli eventi che le fanno battere il cuore.

E, ancora una volta, il connubio tra teatro e territorio si è rafforzato ulteriormente.

Quarto appuntamento con “Scenari pagani”, sabato prossimo, 9 marzo, presso l’Auditorium Sant’Alfonso Maria De Liguori in Pagani. Di Scena i “Familie Floz” in “Teatro Delusio”.