Mettiamo nuova carne a cuocere: il nuovo progetto di Nando Bifulco da lunedì prossimo al centro di Ottaviano

image_pdfimage_print

È giunto il giorno. Lunedì 10 dicembre, dalle 18, in via Giovanni XXIII a Ottaviano, si varcherà la soglia di “Bifburger Exclusive”. Il nuovo progetto di Nando Bifulco, fratello di Luciano dell’omonima braceria, è atteso da tutti. Dopo il meritato e indiscusso successo ottenuto con l’intuizione di “Bifburger” in via Lavinaio a San Giuseppe Vesuviano, che ha trasformato il panino, tipico cibo da fast food, in un prodotto gourmet e goloso. Protagonista assoluta la carne che è di casa in questa famiglia di allevatori.

Bifburger Exclusive

Merito del capofamiglia Francesco, attento selezionatore e gran lavoratore. In Campania, Bifulco è sinonimo di storia della carne. Puoi girare i locali più alla moda, ma la loro pregiata selezione fa sempre la differenza. Perché? Innanzitutto si contraddistinguono per un profondo rispetto della loro arte e della clientela che quotidianamente li sceglie. Infatti, se scegli di mangiare nel loro locale o di seguirli in qualche manifestazione esterna, ti rendi conto che ci mettono sempre la faccia e la carne di qualità non lasciando nulla al caso.

Nando Bifulco
Ph Gaetano Del Mauro

“Bifburger Exclusive” è un nuovo progetto fortemente voluto da Nando, ma anche da Luciano. Due ragazzi che non si fermano e che non dormono mai. Nel giorno libero, si fa per dire, si va per allevamenti per garantire l’alto standard qualitativo a cui i loro estimatori sono abituati. Il nuovo tempio del gusto sorgerà nel centro di Ottaviano, a pochi passi dalla storica macelleria-gastronomia gestita da Nando con Maria Teresa Iervolino, la fidanzata storica, oggi sua moglie, e Speranza, la rampolla di Casa Bifulco.

Bifburger Exlcusive

Tre livelli di bontà: al piano terra la macelleria intesa in senso classico dove con un tetto trasparente si può seguire il percorso dell’animale prima di essere lavorato; al primo piano, lo spazio dedicato a incontri veloci di lavoro, aperitivi, break pranzo in un ambiente gradevole e di gusto; al secondo piano, il regno del panino vero e proprio.

Che dire?! Quando scrivo della famiglia Bifulco mi sento orgogliosa. Sì, perché, anche se forse solo per casualità, sono stata la prima a scrivere di Luciano e della braceria-scommessa. Dopo quell’articolo si sono susseguiti successi, uno dopo l’altro: la partecipazione agli Internazionali d’Italia a Marina di Carrara; Bifburger; la nuova Braceria inaugurata l’otto dicembre 2016; lunedì prossimo Bifburger Exclusive.

Ecco perché non potevo scrivere una fredda notizia legata alla nuova apertura. Bisogna far capire, a chi ancora non lo sa, l’impegno, la fatica, il “rischio” per inseguire i propri sogni che quotidianamente incornicia i giorni di Nando e Luciano con le rispettive mogli Maria Teresa e Carmela, senza dimenticare l’esempio del signor Franco e della signora Teresa sempre in prima linea quando c’è da rimboccarsi le maniche. Che dire poi di Speranza, la donna di casa Bifulco, che come i fratelli non si risparmia in nessun aspetto del proprio lavoro, presenza costante che si divide tra San Giuseppe Vesuviano e Ottaviano!

Ad maiora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *