Calici di stelle, Ravello si tinge di rosa con le donne del vino della Campania

Anche quest’anno Le Donne del Vino della Campania, dopo il successo e il positivo coinvolgimento della precedente edizione di Calici di Stelle a Ravello, saranno presenti alla manifestazione questa sera, alle ore 20.30, in Viale Richard Wagner nella splendida Città della Musica. Un intero banco d’assaggio dedicato a Le Donne del Vino della Campania sarà gestito dalle socie sommelier dell’associazione e rappresentato dalle produttrici che potranno raccontare i propri prodotti ai visitatori in cerca di vini genuini e autentici.

Calici di Stelle è l’evento estivo nazionale oramai più atteso da enoturisti e amanti del vino che, per questa edizione, ha come tema la “solidarietà”. Il Comune di Ravello in sinergia con l’Associazione Nazionale Città del Vino e il Movimento del Turismo del Vino mette in scena Calici di Stelle con l’obiettivo di rafforzare la sua identità di “città della musica” e “città del vino”.

A tal proposito Lorella Di Porzio -delegata regionale de Le Donne del Vino- dichiara: “Quest’anno “Calici di Stelle” compie 20 anni, un anniversario importante per questo storico appuntamento del Movimento Turismo Vino in cui le produzioni vinicole dei soci incontrano l’arte, la cultura e la storia dei luoghi di appartenenza. Nella splendida location che ne fa una meta turistica d’eccezione, Ravello diventerà un palcoscenico all’aperto in cui cuochi e produzioni del territorio lavoreranno in sintonia ed offriranno ai visitatori un’esperienza indimenticabile in una grande degustazione a cielo aperto. Ancora una volta Le Donne del Vino hanno deciso di partecipare alla serata per promuovere la cultura del buon bere e della buona tavola. Quindi che dire: partecipate, partecipate, partecipate! “

Un viaggio sensoriale tra vino, stelle, musica e cibo, durante il quale Le Donne del Vino apporteranno il proprio know how con l’entusiasmo e la passione che da sempre le contraddistingue.
Al banco d’assaggio de Le Donne del Vino saranno presenti vini di:
Guida Gilda dell’Azienda Salvatore Martusciello con il vino Settevulcani – Falanghina dei Campi Flegrei Doc 2017, Lidia Cennerazzo di Cantine Cennerazzo con il vino Sphera – Greco di Tufo DOCG; Emanuela Russo di Cantine Astroni con il celebre Astro-Spumante Brut Campi Flegrei Falangina Dop 2017; Benny Sorrentino dell’azienda Sorrentino Vini con Vigna Lapillo – Lacryma Christy del Vesuvio Bianco e Vigna Lapillo – Lacryma Christy del Vesuvio Rosato, Lucia Ferrara dell’azienda Sclavia con Calu 2017 Pallagrello Bianco IGP Terre del Volturno; Milena Pepe patron di Tenuta Cavalier Pepe con il Vela Vento Vulcano– Irpinia Rosato Doc 2017; Loredana Matrone dell’Azienda Agricola Cerrella con l’Aglianico in Purezza Cerrella 2015; Daniela Mastroberardinodell’azienda Terredora con il vino Ex Cinere Resurgo – Fiano di Avellino Docg 2017; Patrizia Malanga dell’azienda Le Vigne di Raito con il vino Ragis – Igp Campania Rosso 2013 (Vino biologico a base di aglianico e piedirosso)Maria Manuela Russo dell’azienda Russo 1979 con l’olio extravergine d’Oliva Pascà.