Sant’Egidio del Monte Albino: ecco le colombe del ristrutturato laboratorio di Alfonso Pepe

image_pdfimage_print
Da sx: Giuseppe, Prisco, Anna e Alfonso Pepe

Non ho scritto finora della Pasqua. Per scelta e perché per me non è ancora finita. A Pagani, d’altronde, i festeggiamenti si prolungano fino al termine dei riti legati alla Madonna delle Galline.

Venerdì prossimo, alle 18, ci sarà l’apertura del Santuario mariano. Intanto il paese si gode questa lunga festa unendo la magia dell’attesa alla tranquillità della routine.

E così non si può non parlare del maestro pasticciere Alfonso Pepe che ha finalmente inaugurato il laboratorio

appena ristrutturato, giusto in tempo per far spiccare il volo alle sue golose colombe.

Tanto spazio, migliore organizzazione del lavoro, tanta dedizione al lavoro, la soddisfazione del capo e di tutto lo staff per la realizzazione di un prodotto da numeri uno.

Li trovi tutti lì i fratelli Pepe. Alfonso, Prisco e Giuseppe lavorano in armonia con i numerosi collaboratori capeggiati in primis da Carolina Ferraioli. Al piano di sopra a gestire il rapporto col pubblico c’è Anna che raggiunge il resto della famiglia per la foto.

La stanchezza è tanta, ma è per una giusta causa e allora non ci si lamenta. Basta un attestato di stima e si dimenticano le notti insonni, le maratone, le corse contro il tempo.

La lievitazione, l’impasto, le farciture, le cottura aspettano il loro momento per consegnare ai golosi l’ennesimo capolavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *