Pagani: al via la III edizione di “Tarallucci e vino”

image_pdfimage_print

15595479_10210127525857782_1842777070_o

Chi ben comincia è a metà dell’opera. L’adagio ben si adatta per descrivere l’avvio della terza edizione di “Tarallucci e vino”, l’AperiSpettacolo di “Scenari pagani”, la rassegna annuale di cui è direttore artistico Nicolantonio Napoli.

15556194_10210127528697853_2058973663_o

Mercoledì 14 dicembre scorso, taglio del nastro per la XX edizione della kermesse, come da tradizione, al “Centro Sociale” di Pagani.

15556313_10210127529017861_1068692585_o

Partenza alla grande per lo spettacolo “Acquasanta” diretto da Emma Dante.

Stesso discorso per l’AperiSpettacolo che ha letteralmente incantato gli spettatori prima dell’apertura del sipario.

Protagonista dell’ouverture è stata l’osteria “La Pignata” di Bracigliano.

15555363_10210127527097813_1148386264_o

Per l’occasione, ha debuttato la polpetta della tradizione accompagnata dalla lingue integrali dello storico “Biscottificio Calabrese”.

15556204_10210127527297818_451489247_o

Non è mancato il vino grazie alla sensibilità e all’amore per il territorio di un wine maker d’eccezione, Giuseppe Pagano, dell’azienda vinicola “Santacosta” di Torrecuso (Bn). Giuseppe è compagno di viaggio di “Tarallucci e vino” dalla prima edizione e mercoledì ci ha affidato un incarico importante: presentare un nuovo prodotto.

15608715_10210127526537799_1558884661_o

Gli ospiti hanno così potuto degustare ufficialmente per la prima volta “d’a”, la neonata birra artigianale nella versione bionda e rossa.

15556236_10210127525097763_6716887_o

Inutile scrivere della qualità del prodotto e dell’apprezzamento di pubblico.

Certo è che adesso c’è ancora un motivo in più per decidere di assistere allo spettacolo del 28 gennaio 2017.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *