Palazzo Vialdo e Gianfranco Iervolino per un Natale stellato

image_pdfimage_print

Rome-Hotel_Cena-Figli-delle-stelle_chef_13-2

Dopo il grande successo dell’evento tenutosi all’Hotel Romeo di Napoli dove accanto a nomi come Rosanna Marziale, Fausto Arrighi, Giuseppe Stanzione, Vincenzo Guarino, Pasquale Palamaro, Crescenzo Scotti, Giuseppe Iannotti e il resident Chef Salvatore Bianco, Gianfranco Iervolino con il Vialdo e il collega e amico Salvatore Salvo hanno duettato in creazioni estemporanee con gli chef presenti, il cammino stellato natalizio del Vialdo e di Gianfranco Iervolino non si ferma.
Vincenzo Di Prisco + Gianfranco Iervolino
Giovedì prossimo il Maestro Gianfranco Iervolino accompagnato dall’amico e gourmander imprenditore Vincenzo Di Prisco, sarà al Circolo Nautico Posillipo di Napoli per l’evento “Un angelo tra le stelle 2”,

Iervolino per Ferrarelle

cena con scopi benefici, dove con le sue creazioni si affiancherà allo Chef Peppe Aversa – Il Buco – di Sorrento, Salvatore Bianco – Il comandante all’Hotel Romeo, Michele De Leo – Palazzo Avino – di Ravello, Danilo Di Vuolo – Lo Scrajo – di Vico Equense, il Maestro Pasticcere Alfonso Pepe e l’amico Enzo Piccirillo – La Masardona.

IMG-20151203-WA0026
Il 27 dicembre, invece, sarà poi ospite del Taste of Christmas che si terrà nella splendida cornice del duecentesco palazzo Re Enzo di Bologna, dove nuovamente con lo Chef Vincenzo Guarino darà vita al tema “Chef+Pizzaiolo= pizza gourmet” in un trend che ormai prende sempre più piede e vede Palazzo Vialdo e Gianfranco Iervolino tra gli antesignani di tale filone.

Detto Fatto

Tale peculiarità del Maestro Iervolino, sempre e comunque con i piedi ben saldi nella tradizione della pizza napoletana, è stata anche più volte evidenziata su RAI 2 nell’ambito della trasmissione “Detto fatto” dove Iervolino è ospite fisso e con la pizza “lapillo del Vesuvio” ha raccolto uno share di 3 milioni di telespettatori.

ritrattiditerritorio

Facebook Twitter Vimeo 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *