L’AperiSpettacolo delle cuciniere

image_pdfimage_print

Le cuciniere di “Ritratti di Territorio” conquistano il pubblico di “Scenari pagani”. Grande successo, ieri sera, per l’AperiSpettacolo di “Tarallucci e vino” nell’ambito della diciottesima edizione della rassegna di “Casa Babylon Theatre” di cui è direttore artistico Nicolantonio Napoli.

taralluccievino

Elisa Candela, Maria Teresa Di Iorio, Matilde Malet, Sofia Pepe hanno intrattenuto gli spettatori giunti al “Centro Sociale” di Pagani per l’esibizione di César Brie “120 chili di jazz”.

pubblico

Chi sono le quattro donne che per la seconda volta hanno incantato i palati degli estimatori di teatro?

Si tratta di appassionate di cucina che, al di là delle occupazioni quotidiane, si dilettano e si alternano tra fuochi e fornelli perché sanno che ogni pietanza è un gesto d’amore.

È la stessa motivazione che per la seconda volta le ha spinte ad accettare di diventare protagoniste e responsabili dell’AperiSpettacolo.

giuseppe

Per la prima volta, dall’inaugurazione della stagione 2015, le cuciniere si sono cimentate anche con il dolce. Non c’è aspetto di qualsivoglia menu che non riescano a realizzare.

Per il menu salato: Matilde Malet ha fatto assaggiare il suo formaggio primo sale;

Formaggio primo sale di Matilde Malet
Formaggio primo sale di Matilde Malet

Sofia Pepe, invece, ha preparato una crostata rustica.

Crostata rustica di Sofia Pepe
Crostata rustica di Sofia Pepe

Per il menu dolce, infine: Elisa Candela ha conquistato tutti con i biscotti alla mela

Biscotti alla mela di Elisa Candela
Biscotti alla mela di Elisa Candela

mentre Maria Teresa Di Iorio ha catapultato gli astanti nell’atmosfera pasquale con lo squisito migliaccio dolce, tipica preparazione della tradizione napoletana.

Migliaccio dolce napoletano di Maria Teresa Di Iorio
Migliaccio dolce napoletano di Maria Teresa Di Iorio

L’evento non sarebbe riuscito a dovere, senza la sensibilità di un winemaker innamorato della sua terra. Stiamo parlando di Giuseppe Pagano dell’Azienda Vinicola Santacosta.

DSC_0834

Piedirosso fermo e frizzante, Aglianico beneventano, “Don Andrea” nella versione moscato e in quella spumante brut sono stati i veri alleati delle cuciniere.

Il prossimo appuntamento con l’AperiSpettacolo è per sabato 14 marzo 2014. In onore dello spettacolo “Stasera sono in vena”, protagonisti di “Tarallucci e vino” saranno il “Caseificio Aurora” di Sant’Egidio del Monte Albino e i vini “Santacosta”.

DSC_0830

ritrattiditerritorio

Facebook Twitter Vimeo 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *