Pizza e fritti un anno dopo

image_pdfimage_print

Questo slideshow richiede JavaScript.

“Pizza & Fritti”: un anno dopo. Grande successo per il percorso a quattro mani Avitabile-Faiella in occasione del primo compleanno del reparto pizzeria e friggitoria della famiglia Principe in via Santacroce a Nocera Superiore.
Antonio Faiella, pizzaiolo di casa, e Marcello Avitabile, responsabile dello start up di un anno fa, si sono rincontrati per festeggiare insieme a clienti e amici un viaggio affascinante che dura da dodici mesi.
Lorenzo e Antonella Principe sono sempre entusiasti come il primo giorno, forti sempre dell’appoggio di mamma Rosanna e papà Vincenzo.
Davvero instancabili questi ragazzi, impegnati da una vita a rincorrere e realizzare i propri sogni all’insegna della qualità e della valorizzazione dei prodotti tipici.
Chi non ricorda il mitico “Ristorante Europa”?!
Da qualche mese, la famiglia Principe è stata insignita anche della chiocciola Slow Food.
Un riconoscimento e una sollecitazione a continuare sulla strada imboccata.
Mercoledì è stata veramente una serata magica, una pizza tra amici per intenderci.
I palati sono stati letteralmente coccolati. Dopo il tris di fritti (timballo di pasta, crocché di patate, pizza fritta con cipollotto nocerino), è incominciata la degustazione di pizze: marinara con farina integrale cilentana, margherita, al pomodorino giallo in onore di Antonio Medugno, al baccalà, scarola e olive.
Un plauso particolare merita il dessert gustoso e ricercato: stracciata dei Monti Lattari variegata al miele con scaglie di arancia di Sant’Egidio del Monte Albino.
Il primo compleanno di “Pizza & Fritti” è stato un vero successo grazie anche al sorriso e alla professionalità del personale di sala.
Le foto sono di Mariana Silvana Dedu.

ritrattiditerritorio

Facebook Twitter Vimeo 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *